Archivio categoria: News

Coronavirus: l’importanza della sanità territoriale (avremmo dovuto essere Muhammad Alì)

24 Marzo 2020 di fabio pizzul

Il sistema sanitario lombardo sta reggendo l’urto di Covid-19 in modo ammirevole e commovente. Di questo bisogna dare assoluto (e quasi esclusivo) merito a coloro che lavorano negli ospedali del territorio. Ci sarà tempo per capire quello che è davvero accaduto, ma un elemento è chiaro fin da ora: gli ospedali sono stati lasciati soli. Non perché, badate bene, nessuno si sia occupato di loro, ma perché è mancata la sanità territoriale. Abbiamo sotto gli occhi il fallimento del “modello” introdotto sperimentalmente dalla riforma sanitaria del 2015 che teorizzava l’integrazione tra ospedale e territorio, ma ha ricondotto tutto ad ospedali messi sotto pressione e non aiutati a fare fino in fondo il loro mestiere.
Ora si tenta, giustamente anche se tardivamente, di correre ai ripari con la delibera approvata ieri sulla medicina territoriale.

continua a leggere »

Coronavirus: un contributo necessario

24 Marzo 2020 di fabio pizzul

Dobbiamo aiutare gli ospedali lombardi e chi ci sta lavorando ininterrottamente da più di un mese. Per questo sono benedette le raccolte fondi, ma serve anche un impegno che va oltre e riguarda la strategia socio-sanitaria da mettere in campo. Qualche segnale sta arrivando anche dalla Giunta lombarda, ma credo molto utili le proposte che arrivano dal Dipartimento salute del PD milanese che raccolgono e sintetizzano molte delle proposte che anche il gruppo regionale ha fatto in queste settimane. Vi lascio alla lettura del documento.

Il vero “nemico” DEVE essere solo il virus (perdonatemi lo sfogo)

23 Marzo 2020 di fabio pizzul

In chiave terapeutica, per me e spero per tutti, affido alla rete uno sfogo. Ne chiedo scusa in anticipo e dubito che possa avere qualche effetto, ma in coscienza non posso risparmiarmelo. E, fin da ora, dico: di nuovo al lavoro, più di prima, per creare le condizioni per uscire al più presto da questa emergenza e per far sì che il prezzo che stiamo pagando, in termini di vite umane, sia il più basso possibile. La ripresa futura si baserà sulle misure che stiamo costruendo, ma soprattutto sul modo in cui usciremo da questa durissima prova. Se non ci metteremo nell’ottica di lavorare unito contro il virus, scopriremo il nostro principale nemico non è “lui”, ma siamo noi stessi.

continua a leggere »

Coronavirus: Conte annuncia la chiusura delle aziende

22 Marzo 2020 di fabio pizzul

Il nuovo discorso “alla nazione” del presidente del consiglio Conte che annuncia misure restrittive per le imprese.
Misure necessarie, per alcune zone anche un po’ tardive.
Mi permetto di dire che sarebbe più utile firmare e pubblicare il documento prima di annunciarlo in diretta Facebook, ma questa ormai è la politica al tempo dei social.
Non commento le dichiarazioni di chi tenta di intestarselo dopo aver detto un generico “chiudiamo tutto”, di questi tempi forse, anche per da parte mia, la cosa migliore sarebbe chiudere un po’ la bocca. Anche per rispetto di chi muore e di chi è in prima linea.
Ma la politica, almeno da questo punto di vista, purtroppo non conosce regole e rispetto e chi tace non esiste.

Coronavirus: Il testo della ordinanza regionale del 21 marzo

22 Marzo 2020 di fabio pizzul

Pubblico solo i file, visto che una descrizione sommaria è contenuta in un post precedente.
Rimangono molti punti da chiarire.
Sembra un documento scritto molto in fretta.

Coronavirus: nuova ordinanza regionale con più limitazioni

21 Marzo 2020 di fabio pizzul

Arriva finalmente l’ordinanza regionale che detta regole più stringenti per la Lombardia. Attendiamo il documento ufficiale che dovrebbe essere pubblicato questa sera. Le aziende rimangono aperte e affidate alla responsabilità di imprenditori e sindacati. Chiusi i cantieri edili non urgenti. È un segnale necessario per provare a limitare ulteriormente i contatti tra le persone. Di seguito il comunicato dell’agenzia di stampa della regione.

continua a leggere »