Archivio categoria: News

Perché la politica non ha più bisogno dei cattolici

10 Settembre 2020 di fabio pizzul

Arriva oggi nelle librerie un libro a mia firma dal titolo provocatorio: “Perché la politica non ha più bisogno dei cattolici”. La “colpa” di questa pubblicazione è dell’editore, Edizioni Terra Santa, che ringrazio per avermi sollecitato a iniziare questa avventura editoriale (un particolare concorso di colpa va addebitato a Roberta Russo).
Non è un saggio in senso proprio, credo di poterlo definire un racconto scritto in stile giornalistico di un rapporto da sempre travagliato come quello tra cattolici e politica.

continua a leggere »

La discussione sulla sfiducia

8 Settembre 2020 di fabio pizzul

Dell’esito del voto di sfiducia al presidente Fontana ho già detto, ma per ricostruire il clima vissuto oggi in aula vi propongo il servizio andato in onda nell’edizione del TGR Lombardia delle 14.

Il servizio è di Valentina David

Fontana ottiene la fiducia, ma inizia la fine della legislatura

8 Settembre 2020 di fabio pizzul

Oggi la maggioranza leghista che guida Regione Lombarda ha respinto la mozione di sfiducia presentata dalle minoranze. Un esito, se volete, scontato. Ma il grande nervosismo dimostrato da una maggioranza che è intervenuta con continui attacchi al governo dimostra che il presidente Fontana ha tutt’altro che il vento in poppa.
Regione Lombardia non ha gestito adeguatamente l’emergenza Covid e continua a rincorrere gli eventi: ho l’impressione che la regione sia come un treno che viaggia senza conducente. Con la mozione di sfiducia abbiamo tentato di attivare il freno di emergenza, ma la maggioranza ha preferito non usarlo. Si assumerà la responsabilità di una corsa che non ha una meta precisa e rischia di non dare sufficiente garanzie di sicurezza ai cittadini lombardi.
Due curiosità: il presidente Fontana si è votato da solo la fiducia (forse temeva di non avere abbastanza voti?) e l’esponente di Italia Viva non ha partecipato al voto (il partito si è più volte espresso a favore della sfiducia, bah!).
Qui di seguito il comunicato stampa del gruppo PD.

continua a leggere »

Indicazioni per trasporti e scuole

7 Settembre 2020 di fabio pizzul

Il governo ha pubblicato un nuovo DPCM che offre indicazioni per il trasporto pubblico locale, per il trasporto scolastico e per la gestione di casi di sospetto Covid-19 nelle scuole. Qui di seguito pubblico il DPCM e il relativo allegato.

Conversione e creatività

7 Settembre 2020 di fabio pizzul

Papa Francesco ha invitato i partecipanti al Forum Ambrosetti di Cernobbio (che si è svolto nel week sul lago di Como) a superare il paradigma tecnocratico per costruire una nuova economia più attenta alla persona.
Il messaggio del Papa ripropone i temi centrali dell’enciclica “Laudato si'” e sottolinea come l’emergenza Covid-19 non abbia fatto altro che evidenziare l’insostenibilità di un modello di sviluppo che postulava una crescita infinita.
“L’economia” ha scritto Francesco “nel suo senso umanistico di “legge della casa del mondo”, è un campo privilegiato per il suo stretto legame con le situazioni reali e concrete di ogni uomo e di ogni donna. Essa può diventare espressione di “cura”, che non esclude ma include, non mortifica ma vivifica, non sacrifica la dignità dell’uomo agli idoli della finanza, non genera violenza e disuguaglianza”.
Vi invito a leggere il test integrale del messaggio del Papa.

http://www.vatican.va/content/francesco/it/messages/pont-messages/2020/documents/papa-francesco_20200827_messaggio-europeanhouseambrosetti.html

Via libera al pubblico per Formula 1 e basket

3 Settembre 2020 di fabio pizzul

Via libera della regione alla partecipazione del pubblico a due imminenti manifestazioni sportive: GP di Monza e Supercoppa di basket.
Mi pare un segnale importante per tentare di trovare una nuova normalità anche per le grandi manifestazioni sportive.
Da precisare anche che il DPCM (Decreto Presidenza del Consiglio dei Ministri) in vigore prevede la possibilità che siano presenti a manifestazioni sportive un massimo di 200 persone al chiuso e di 1000 all’aperto.
La Lombardia ha scelto di offrire un’interpretazione particolare per i due eventi citati.

continua a leggere »

Addio a un “milanese” innamorato del bello

2 Settembre 2020 di fabio pizzul

A 71 anni è morto Philippe Daverio.
Nato in Alsazia, amante del bello, raffinato e atipico storico dell’arte, cittadino d’Europa e del mondo, Daverio ha amato Milano e ha dato molto alla città che aveva eletto a sua dimora.
Assessore alla cultura con il sindaco leghista Formentini, è sempre stato uno spirito libero e autonomo, rifuggendo schemi e percorsi convenzionali.
Ci ha trasmesso la passione per l’arte e ha raccontato, da grande affabulatore, un’Italia che, anche grazie a lui, abbiamo scoperto più bella di quello che pensavamo. Con la sua originalità ha lasciato un segno che non dimenticheremo. A suo modo ha contribuito a rendere meno provinciale e chiusa Milano e l’Italia intera.
Più che di riposare in pace gli auguro di continuare a sognare e a camminare nelle per le vie di un cielo che ha evocato e raccontato attraverso la sua passione per la bellezza che si nutriva anche di alcuni vezzi, dal farfallino a stravaganti cappelli e mantelli.

Vacanze, mascherine e crisi di coscienza

2 Settembre 2020 di fabio pizzul

Vacanza, se ci si basa sulla sua etimologia, significa tempo vuoto.
Quelle che abbiamo vissuto o stiamo ancora vivendo rischiano davvero di essere giornate caratterizzate dal vuoto, ovvero dalla mancanza di molte delle attenzioni che abbiamo avuto in questi mesi a proposito della pandemia da Covid-19.
Lo dico a partire dall’utilizzo delle mascherine, ma è una riflessione che può allargarsi di molto.

continua a leggere »