Archivio categoria: News

Gli strani tempi della comunicazione in regione

30 Agosto 2022 di fabio pizzul

Mancano pochi mesi alla fine della legislatura in Regione Lombardia e arriva un bando di gara per la gestione della comunicazione istituzionale da oltre 40 milioni di euro che copre un arco temporale di 48 mesi, ovvero buona parte della prossima legislatura.
Le offerte per la gara bandita da Aria spa dovevano pervenire entro il 25 luglio, ne parlo ora per evitare qualsiasi intromissione in una procedura che è assolutamente regolare, ma non so quanto opportuna in termini temporali. continua a leggere »

Foreste in Lombardia: rischio o opportunità?

26 Agosto 2022 di fabio pizzul

Crescono le foreste in Lombardia, ma è davvero una buona notizia? Dipende.
I dati dell’ERSAF, l’ente regionale che si occupa di agricoltura e foreste, certificano che nel 2020 coprono il 26% del territorio regionale, con una crescita del 65% dal 1936 ai giorni nostri. I dati territoriali sono però molto diversificati: la provincia con la crescita maggiore è Como, con il 90%, mentre a Mantova la superficie è calata del 40%. La provincia lombarda più boscosa in termini percentuali è Lecco, con il 47% del territorio, mentre quelle con la maggiore estensione assoluta sono, nell’ordine, Brescia, Sondrio e Bergamo. continua a leggere »

Il programma del PD per le elezioni del 25 settembre 2022

22 Agosto 2022 di fabio pizzul

Non so quanti tra gli elettori chiamati alle urne il prossimo 25 settembre si prenderanno la briga di leggere i programmi dei diversi partiti in lizza.
Per agevolare coloro che volessero prendere in esame le proposte del PD, vi allego qui di seguito il programma depositato al Ministero degli Interni assieme al simbolo della lista PD – Italia democratica e progressista.

programma PD elezioni 25 settembre 2022

 

42 anni fa la strage di Bologna: serve ricucire il rapporto tra Stato e cittadini

2 Agosto 2022 di fabio pizzul

Nel giorno in cui ricordiamo una delle pagine più drammatiche e oscure della nostra storia repubblicana, credo sia utile una riflessione sul rapporto tra Stato e società.
Il 2 agosto di 42 anni fa una bomba di matrice neofascista causava 85 morti e oltre 200 feriti. Non è stata ancora fatta piena luce sull’attentato, tanto che il Presidente della Repubblica Mattarella si vede costretto a dire con tristezza che “dovere della Repubblica è l’inderogabile ricerca della verità completa”.
Bisogna ricostruire una nuova relazione tra cittadini e istituzioni: il percorso verso le elezioni politiche del 25 settembre potrebbe essere un’occasione per fare un passo avanti in questa direzione o per accrescere ulteriormente la distanza.
Vi propongo qualche riflessione, proprio a partire dalla triste memoria della stazione di Bologna, facendo miei, con un po’ di timore, due interessanti appelli comparsi in questi giorni. continua a leggere »

Una regione in affanno che non pensa alle famiglie

26 Luglio 2022 di fabio pizzul

L’assestamento di bilancio, l’ultimo di questa XI legislatura, è la fotografia di una regione in affanno.
L’origine di tutti i problemi e delle difficoltà che questo bilancio certifica è la legge 9 del 2020, il cosiddetto piano Marshall, che avrebbe dovuto far ripartire l’economia lombarda dopo la prima ondata Covid. Questo ho detto oggi nell’aula del Consiglio regionale per sottolineare come questa Giunta sia veramente a fine corsa. continua a leggere »