Archivio categoria: News

Covid-19 – Le regole valide in Lombardia dal 1° giugno

29 Maggio 2020 di fabio pizzul

Regione Lombardia ha pubblicato da poco due ordinanze che stabiliscono le regole in vigore dal 4 al 14 giugno. Riaprono altre attività, come palestre e piscine, luna park e parchi tematici. Sono state diramate anche linee guida per le diverse attività che riprendono e indicazioni per i centri estivi, comprensive di alcuni moduli di autocertificazione per responsabili di centri estivi e genitori, allo scopo di stipulare un Patto tra l’ente gestore e la famiglia. Sono indicazioni attese che dovrebbero guidare la partenza del servizio dei centri estivi e che vanno verificate con cura nei prossimi giorni.
Vi allego le ordinanze e le linee guida, così che possiate diffonderle ed esaminarle. Se avete delle segnalazioni da fare, comunicatemele e proverò a chiedere chiarimenti.

Un bel segno di vita dell’Unione Europea

29 Maggio 2020 di fabio pizzul

750 miliardi di euro, a tanto ammonta il Fondo per la Ripresa proposto dalla presidente della Commissione europea di fronte al Parlamento Europeo.
Un passo avanti decisivo verso una maggiore integrazione, sollecitata dalla necessità di dare una forte risposta comune all’emergenza Covid-19.

continua a leggere »

Covid-19: “di una storia nata già finita”

28 Maggio 2020 di fabio pizzul

Rubo un verso di una delle più belle canzoni del compianto Pierangelo Bertoli (accompagnato ne “Il Pescatore” da una giovanissima Fiorella Mannoia) per dare conto della storia già finita della Commissione d’inchiesta su Covid-19. A malincuore, prendo atto della decisione della presidente Baffi di non dar seguito alla richiesta del PD di rassegnare le dimissioni dalla guida della Commissione d’inchiesta su Covid-19. Abbiamo atteso che riflettesse sulle sollecitazioni nostre e dei leder del suo partito di riferimento, ma dobbiamo ormai concludere che la sua decisione sia quella di porsi al di fuori del perimetro delle minoranze in Consiglio regionale e, crediamo, anche di Italia Viva.

continua a leggere »

Commissione d’inchiesta: inaccettabile blitz della maggioranza lombarda

26 Maggio 2020 di fabio pizzul

Oggi si è consumato uno strappo istituzionale pesante in Regione Lombardia.
La maggioranza, ignorando l’indicazione della minoranza, ha eletto Patrizia Baffi, di Italia Viva, presidente della Commissione d’inchiesta su Covid-19. Baffi è stata eletta senza i voti della minoranza e questo è del tutto contrario a un regolamento che prevede che il ruolo spetti alla minoranza con l’assenso della maggioranza. Oggi è accaduto esattamente il contrario: la maggioranza si è scelta il presidente. Un blitz inaccettabile.
Qui di seguito una cronaca di quanto accaduto,

continua a leggere »

Stop all’embargo alla Siria per aiutare una popolazione allo stremo

25 Maggio 2020 di fabio pizzul

Ho appena depositato, con la firma di diversi altri consiglieri regionali, una mozione che chiede a Regione Lombardia di sostenere l’iniziativa che mira a revocare le misure restrittive di carattere economico, finanziario e commerciale in vigore nei confronti della Siria che diverse organizzazioni non governative hanno avanzato alle Istituzioni europee e al Governo degli Stati Uniti d’America, per motivi umanitari e per la durata dell’emergenza sanitaria causata dalla pandemia globale da COVID-19.
L’embargo, come quasi sempre accade, sta avendo conseguenze pesantissime su una popolazione già allo stremo e impedisce l’arrivo di medicinali e aiuti umanitari.

continua a leggere »

Gallera dixit, virus fluxit

24 Maggio 2020 di fabio pizzul

Tornato in videoconferenza stampa dopo qualche giorno di avvicendamento con altri assessori, il titolare del welfare lombardo non ha perso occasione per farsi notare.
La sua versione dell’indice di contagio ha lasciato letteralmente senza parole chi lo ascoltava.
Prima di lasciarvi all’ascolto dell’infortunio dell’assessore (con a fianco un attonito direttore di Lombardia Notizie) e alla successiva lettura dei miei commenti, vi traduco il titolo: Gallera ha parlato, il virus si è diffuso.

continua a leggere »