Un commento su “Podcast: buon anno!

  1. Luigi Massari

    Alcune osservazioni.
    Purtroppo gli italiani hanno la memoria corta su tutti gli argomenti, e lo riscontro quotidianamente ed in molte circostanze.
    Per la sanità, concordo con quanto hai detto: chi vuol essere curato paghi! (Regione Lombardia).
    Risultato: il mio medico è andato in pensione il 31 dicembre; quello nuovo, trovato a fatica, non è di origine italiana.
    Per le visite ed esami: da 90 a 360 giorni! E’ chiaro che per chi può permetterselo paga per ottenere visite ed esami.
    Non mi pare molto rosea la prospettiva per il futuro.

    Un commento sui fucili: lasciamoli per il tiro al piattello!
    A meno che la proposta non serva per abituare i giovani ad usare le armi in prospettiva futura (non vorrei pensar male ed essere particolarmente catastrofista, ma ……)

    Per tutte le elezioni avremo modo di risentirci.
    Buon Anno .

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *