La battaglia della carne “artificiale”

17 Novembre 2023 di fabio pizzul

La Camera ha approvato il bando alla cosiddetta carne sintetica.
Sarebbe, in realtà, più corretto definirla carne coltivata e non è ancora possibile produrla e tantomeno commercializzarla in Europa, visto che manca l’autorizzazione delle autorità sanitarie europee.
Al di là delle insistite campagne di Coldiretti, viene allora da chiedersi che senso abbia una legge per vietare un qualcosa che non è ancora neppure consentito. Sembra un gioco di parole, ma mi pare sia più che altro un gioco di illusione politica.
Possiamo, anzi, dobbiamo senza alcun dubbio discutere sulla opportunità di grandi investimenti sulla carne prodotto in laboratorio, ma le crociate preventive non so quanto possano essere utili.
Ne ho parlato a Radio Marconi con una docente della Bicocca.

1 commenti su “La battaglia della carne “artificiale”

  1. ANGELO CHIAPPA

    Se ho capito bene il governo vuole proibire la produzione di carne coltivata o sintetica ???? Informazioni TV poco attendibili.
    Grazie Fabio.

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *