PNRR? Non ne sappiamo nulla!

21 Settembre 2021 di fabio pizzul

“Non sappiamo nulla”, così ha risposto l’assessore al bilancio Caparini a una mia precisa domanda su quali fondi del PNRR arriveranno in Lombardia da qui alla fine del 2021 e come verranno spesi. Regione Lombardia è ferma alla richiesta di 35 milioni di euro per opere sul proprio territorio che risale a fine 2020 e non ha fatto ulteriori passi avanti. Perché, allora, gli assessori e il presidente Fontana continuano a raccontare di grandi investimenti e prospettive della Lombardia con i fondi europei? Perché sostengono di aver anticipato il PNRR se non sanno ancora come questo inciderà sul nostro territorio?

Next generation EU dispiegherà i suoi effetti positivi da qui ai prossimi anni, ma non può essere oggetto ogni giorno di proclami della giunta regionale che rischiano di suscitare aspettative impossibili da soddisfare. La realtà è che il Governo non ha ancora comunicato alle regioni modalità e tempi per l’utilizzo degli ingenti fondi del PNRR: non servono allora annunci da parte della regione, ma un lavoro unitario delle istituzioni per poter sviluppare i progetti più strategici. Il Consiglio regionale non è stato né informato né coinvolto dalla Giunta nel percorso di quersti mesi, per questo chiediamo che d’ora in poi ci sia una puntuale informazione della commissione bilancio su tutti i passi che verranno fatti sul PNRR: Servono collaborazione e trasparenza, non si gioca un piano così importante chiudendosi all’interno delle stanze di Palazzo Lombardia. Inutile, poi, che si parli genericamente di un Governo che non dà risposte alle regioni, forse è bene rivolgersi direttamente a ministri che hanno competenze sul rapporto con le regioni e che hanno recentemente promesso di accelerare sull’autonomia, ma non sono ancora evidentemente riusciti a coinvolgere compiutamente le regioni stesse nell’attuazione del PNRR. La prima verifica sulla corretta spesa dei fondi europei sarà effettuata a fine 2021 e, a quanto pare, in questi mesi non arriveranno fondi per Regione Lombardia.
Il Consiglio regionale, tra l’altro, aveva già nello scorso mese di gennaio impegnato la Giunta a un cammino condiviso sulla programmazione degli interventi del PNRR. Purtroppo non è stato fatto nulla di quanto richiesto.

Qui di seguito il video del mio intervento in aula e la risposta dell’assessore Caparini: vedere per credere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.