Il mistero di una morte improvvisa

1 Settembre 2021 di fabio pizzul

Questo pomeriggio a Cesano Maderno verrà celebrato il funerale di Guido di Carpegna, il ventisettenne che ha perso la vita sul Civetta a causa di un chiodo che si è sfilato dalla roccia. Vi chiedo un pensiero e, se ritenete, una preghiera per lui e per la sua famiglia che deve affrontare ora il grande vuoto della sua mancanza. Un vuoto che nulla potrà colmare, ma che non è sinonimo di disperazione, nella consapevolezza che l’amore riesce misteriosamente ad andare oltre la morte.
Condivido con voi, a proposito della morte di Guido, le parole pronunciate domenica da don Paolo Alliata, amico della famiglia di Carpegna. Ascoltare è un modo per unirsi realmente alla misteriosa forza che ci assicura di sapere andare oltre la morte.
Che Guido riposi in pace e che il Signore dia forza e consolazione a chi lo piange.

Un commento su “Il mistero di una morte improvvisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.