Un commento su “Grazie Azzurri!

  1. Luigi Massari

    condivido tutte le tue osservazioni, sui fatti positivi e negativi.
    Aggiungo due cose, una positiva ed una negativa.
    La negativa: festeggiare la vittoria prima di aver giocato (vedi festeggiamenti nelle strade e piazze di Londra prima della finale) non è segnale di rispetto per gli avversari (in senso sportivo); questo porta a quanto si è visto al termine della partita: i tifosi inglesi hanno abbandonato lo stadio prima delle premiazioni, oltre a quanto hai ricordato con il gesto di togliersi la medaglia. Penso che Danimarca o Ucraina, per citare due esempi dalla parte del tabellone inglese, avrebbero fatto salti di gioia.
    La positiva: hai ricordato di Luis Enrique e Chiesa. Ma aggiungo, nella stessa partita, al momento del sorteggio prima dei rigori tra Italia e Spagna, il siparietto scherzoso tra i due capitani sulla scelta della porta in cui calciare i rigori. In una fase così delicata, sportivamente parlando, i due giocatori hanno avuto il modo di scherzarci su! Complimenti veramente; piccoli gesti che si fanno apprezzare.

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.