Ultraottantenni traditi: il miracolo della Moratti

17 Marzo 2021 di fabio pizzul

Premetto che non è farina del mio sacco, ma non posso che sottoscrivere quanto scritto da Marco Garzonio sulla rivista on-line ArcipelagoMilano. La campagna vaccinale della Lombardia rappresenta una beffa, anzi, un vero e proprio tradimento degli anziani che sono stati chiamati a registrarsi a un portale internet e, dopo più di un mese, sono stati vaccinati solo per il 30%. Gli altri possono attendere. Ma Garzonio ha un terribile sospetto…

Qui il suo articolo su ArcipelagoMilano

Un commento su “Ultraottantenni traditi: il miracolo della Moratti

  1. Marisa Sfondrini

    Faccio parte di quel 30% da stamattina. Certo è che ancora un po’ che si aspettava… e poi credo ci siano stati diversi disguidi con gli indirizzi dei luoghi “vaccinali” non sempre comodi proprio per i più anziani; comunque a me è andata bene e ringrazio la Provvidenza che mi ha lasciato utilizzare al meglio le mie malandatissime gambe: nessun mezzo per raggiungere il luogo della vaccinazione, anzi soltanto una trada impraticabile dai mezzi…

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.