Caro Salvini, buon compleanno!

9 Marzo 2021 di fabio pizzul

Nell’augurare buon compleanno a Matteo Salvini, che compie oggi 48 anni, voglio, una volta tanto, dire che cono d’accordo con lui.


“Caro Matteo, hai ragione: non siete all’altezza della Lombardia!
La pandemia ha messo a nudo tutte le fragilità delle politiche di centrodestra di questi anni.
Basta però prendersela con altri: dopo aver cambiato gli assessori prima e i direttori generali poi, adesso ve la prendete con il personale tecnico e con la struttura di Aria, un progetto fortemente voluto da chi sta governando la Lombardia.
Chi lavora in Aria spa ha l’unica colpa di aver dovuto sottostare a indicazioni contraddittorie e a progetti velleitari che l’amministrazione ha affidato a chi aveva il compito di guidare una società che, nelle vostre intenzioni, doveva diventare la punta di diamante dell’innovazione e della tecnologia della rete in Lombardia e in Italia e si sta rivelando, al contrario, un vero e proprio problema per la nostra pubblica amministrazione.
Quando prenderete atto che il problema nasce da chi governa la Lombardia?
A Roma avete finalmente cambiato idea e state collaborando, mettendo da parte la maggior parte delle vostre sterili polemiche e idee bislacche.
Siamo stati, siamo e saremo completamente diversi, nelle idee, nello stile e nelle proposte, ma in una situazione d’emergenza deve essere messo in primo piano il bene dei cittadini e non un possibile tornaconto elettorale.
Meno arroganza e più collaborazione istituzionale, anche con le opposizioni, vi avrebbe giovato.
Proprio per il bene dei cittadini, dovreste farvi aiutare un po’ anche in Lombardia.
Buon compleanno!”.

1 commenti su “Caro Salvini, buon compleanno!

  1. Giuseppe Giorgetti

    Buonasera carissimo Fabio.
    Come è tua consuetudine, la gentillezza e la tua etica è una caratteristica delle persone corrette e rispettose.
    Chissa se l’interessato accetterà gli auguri con sapienza e con la dovuta parsimonia di pensiero.
    Cordiali saluti.
    GIUSEPPE GIORGETTI

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *