Lombardia: nuovi ristori per partite Iva

25 Gennaio 2021 di fabio pizzul

Dall’1 al 5 febbraio in Lombardia verrà aperto un nuovo avviso ristori per i lavoratori autonomi con partita IVA individuale attiva non iscritti al Registro delle Imprese.
Sui 18,3 milioni messi a disposizione in due tranche, 6,6 milioni derivano da quanto non assegnato nel primo avviso di 14 milioni di euro (quasi il 50% non assegnato).

La comunicazione ufficiale di Regione Lombardia

L’elenco dei codici Ateco coinvolti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.