Didattica a distanza per le superiori fino al 24 gennaio

7 Gennaio 2021 di fabio pizzul

Con una nota scarna e laconica, Regione Lombardia ha comunicato che la didattica in presenza per le scuole secondarie di secondo grado rimarrà sospesa fino al 24 gennaio.
Così si legge in un lancio dell’agenzia di stampa regionale Lombardia Notizie:
“Preso atto delle valutazioni e delle risultanze di carattere sanitario, connesse all’attuale diffusione del Covid, condivise con il Comitato Tecnico Scientifico lombardo, Regione Lombardia ha assunto l’orientamento di proseguire le lezioni per le scuole secondarie di secondo grado con la didattica a distanza al 100%”. Lo comunica in una Nota la Regione Lombardia.
“La decisione – prosegue la Nota – sarà formalizzata con un’ordinanza e resterà in vigore fino al 24 gennaio”.

Personalmente avrei auspicato più coraggio e maggiore rispetto del lavoro fatto in queste settimane dalle scuole, dalle agenzie per il trasporto e dagli amministratori locali, coordinati dai prefetti.
Più che annunciare con un semplice comunicato una decisione così drastica, sarebbe stato utile coinvolgere, dopo aver sentito il CTS, i responsabili di scuola, trasporti ed enti locali.
Si è dimostrato così grande superficialità e disprezzo per il lavoro fatto.
La prudenza, riguardo il peggioramento dei dati dell’epidemia, è necessaria, ma non si governa in un modo così approssimativo. I provvedimenti si motivano e si spiegano con i relativi dati di supporto, non li si dà in pasto ai media in modo così approssimativo.

Per dirla tutta, mi pare un annuncio con lo scopo di distrarre l’attenzione dal prolungarsi delle trattive per il rimpasto (che era già stato dato per concluso ieri e poi ancora oggi) più che un segno di rispettosa attenzione per il mondo della scuola.

Un commento su “Didattica a distanza per le superiori fino al 24 gennaio

  1. Luigi Massari

    per come è stata trattata la scuola in questo periodo di pandemia?
    Le conseguenze le vedremo tra qualche anno.

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.