Storie di Covid #25bis – Qualcuno ha risposto

20 Novembre 2020 di fabio pizzul

Finalmente il medico ha risposto! La storia della signora L. ha avuto uno sviluppo positivo. Ci sono voluti due giorni, ma il MMG ha risposto al telefono e la mamma 94enne della signora L. avrà ora una risposta alle sue ansie. Mi auguro che la signora possa continuare a stare casa sua e a gestire eventuali sintomi avversi. Questo è lo scopo della medicina di prossimità che deve essere il cardine di ogni progetto di sanità territoriale che non può che avere per protagonisti i MMG, i sindaci e il Terzo Settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.