Altro che Piano Marshall, questa è una legge mancia!

28 Luglio 2020 di fabio pizzul

Approvato l’Assestamento di bilancio 2020 per la Lombardia con 48 voti a favore e 31 contrari.
Il PD ha votato contro una legge che non definisce priorità, ma disperde oltre 2 miliardi e mezzo di euro in piccole opere, senza un’idea strategica di Lombardia.

Avremmo voluto un assestamento di bilancio in grado di mettere indosso alla Lombardia un abito nuovo, in grado di evocare un futuro di rilancio, invece abbiamo visto destinare oltre due miliardi, perlopiù con semplici ordini del giorno, in interventi disorganici e frammentati.
Non è un piano Marshall, come voleva farci credere il presidente Fontana, ma un piano asfalto, una legge mancia.
Serviva coraggio, servivano investimenti.
“L’etimologia latina della parola investimento” scrive quest’oggi sul Corriere Mauro Magatti “indica l’atto di «mettere in possesso» attraverso una veste ornamentale. Mi sembra una bella immagine: in fondo, l’investimento altro non è che il vestito con cui ci immaginiamo di entrare nel futuro, l’idea di noi stessi e della società che vogliamo raggiungere. Ed è esattamente da qui che dobbiamo ripartire”.
La Lombardia, con questo bilancio, non lo ha fatto e il voto del PD non poteva che essere un voto contrario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.