Dove eravamo rimasti?

15 Luglio 2020 di fabio pizzul

Su questo blog sollevo spesso questioni che è utile poi riprendere per capire come sono andate a finire.
Colgo l’occasione per aggiornarvi su tre temi: carceri, comunicazione ed ERSAF.

Carceri.
qualche settimana fa denunciavo il fatto che Regione Lombardia non avesse voluto accettare 900.000 euro da Cassa Ammende per progetti di reinserimento sociale dei detenuti a fine pena. Oggi abbiamo avuto conferma che quei soldi arriveranno in Lombardia comunque attraverso il Provveditorato regionale alle carceri, ma saranno 742.000 con una perdita secca per i progetti lombardi di circa 150.000 euro.
I detenuti a fine pena e le associazioni che gestiscono i progetti ringraziano sentitamente Regione Lombardia per l’inatteso “regalo”.

Comunicazione.
Nei giorni scorsi segnalavo le spese di comunicazione sostenute da Regione Lombardia per l’emergenza Covid-19. Oggi è giunto un dettaglio delle due campagne di cui parlavo. Nel documento che allego trovate le specifiche delle cifre spese. Ribadisco: la comunicazione era necessaria, alcune cifre un po’ alte, soprattutto per creatività e contenuti.

ERSAF
Non penso di aver avuto un ruolo nella vicenda, ma l’obiettivo è stato raggiunto: non ci sarà l’ipotizzato blitz di fine luglio per sopprimere l’Ente regionale che si occupa di agricoltura e foreste. Di riforma dell’ERSAF e di eventuale creazione di nuove realtà che potranno occuparsi di foreste e aree protette in collegamento diretto con la Giunta si parlerà nei prossimi mesi, entro fine anno. Avremo la possibilità di discutere e approfondire la questione. E’ già un primo risultato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *