Covid e comunicazione, le spese della Lombardia

13 Luglio 2020 di fabio pizzul

Regione Lombardia ha speso oltre 1 milione di euro per campagne di comunicazione su Covid-19.
Una prima campagna di affissioni e spot su radio e Tv è costata complessivamente 850.000 euro di cui 600.000 per l’acquisizione spazi e 250.000 per creatività ed elaborazione di contenuti per i social network.
Una seconda campagna, ancora in corso, vede o stanziamento di 300.000 euro.

Per quanto riguarda le sponsorizzazioni sui social (Facebook in particolare) la cifra spesa dovrebbe essere attorno ai 60.000 euro.
Sono dati emersi questa mattina durante il confronto sull’Assestamento di Bilancio in commissione.
Mi limito a darne notizia, lasciando a voi ogni considerazione.
Noto solo due cose:
– la cifra per la creatività e l’elaborazione di contenuti che non potevano che essere relativi a Covid mi pare piuttosto alta;
– la necessità di comunicare su Covid era fuori discussione.
Chiedo a voi di esprimervi sull’efficacia della comunicazione di Regione Lombardia.

P.S.
A mia domanda precisa, è stato risposto che le dirette dell’assessore Gallera non sono costate nulla alla regione perché sono state realizzate tutte con risorse interne di Lombardia Notizie, l’agenzia di stampa della regione (proverò a verificare).

Un commento su “Covid e comunicazione, le spese della Lombardia

  1. Giuseppe Luigi Pastori

    Non metto in dubbio che un campagna pubblicitaria che passa in TV e radio costa, per questo occorrerebbe avere un resoconto delle cifre impegnate, nonché dei passaggi effettivamente avuti
    Trovo però abbastanza elevate le spese per la creatività. Che cosa si intende poi, la parcella pagata allo studio professionale incaricato di studiare la campagna? di cui io non rammento di averla vista.
    Siccome di amici degli amici ce ne sono tanti bisognerebbe richiedere una specifica trasparenza

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.