Le norme in vigore dal 15 giugno (fino al 30 giugno)

13 Giugno 2020 di fabio pizzul

Qui i nuovi provvedimenti in vigore dal 15 giugno, nell’ordine:
– il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri;
– l’Ordinanza regionale;
– l’allegato all’ordinanza stessa.
Per quanto non specificato dall’Ordinanza, valgono le norme del DPCM.
L’allegato indica le procedure da seguire nei diversi settori.

ATTENZIONE! I MODULI DA FAR FIRMARE PER I CENTRI ESTIVI SONO CAMBIATI RISPETTO ALLA PRECEDENTE ORDINANZA.

3 commenti su “Le norme in vigore dal 15 giugno (fino al 30 giugno)

  1. Rota Angelo

    Sto per rientrare da Malta. Avevo inteso che dal 3 giugno non sarebbe stato necessaria ne autocertificazione ne quarantena
    Ora leggendo il DPCM del 11 giugno all’art 7 comma a) e b) leggo che sono ancora necessarie le due azioni almeno fino al 30 giugno. Oppure ho inteso male? Forse e meglio rimanere qui.

    Replica
    1. laura rancilio

      all’ art.6 del medesimo DPCM si specifica che le norme non valgono per i cittadini direttamente provenienti dai Paesi della UE ed altri elencati, purchè negli ultimi 14 giorni abbiano soggiornato solo nel territorio dei Paesi elencati all’art.6.

      Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *