Il respiro spirituale di una città aperta e viva – Un contributo per Milano 2020

31 Maggio 2020 di fabio pizzul

Qualche settimana fa il Comune di Milano ha pubblicato alcune linee guida per accompagnare la ripresa delle attività in città dopo il blocco dovuto a Covid-19. L’amministrazione chiedeva ai cittadini di contribuire con loro osservazioni.
L’associazione Noifuturoprossimo-Il Sicomoro ha elaborato alcune riflessioni per arricchire il documento del Comune.
Il contributo, oltre a fornire alcune indicazioni pratiche, punta a una visione che tenga conto della necessità di un nuovo respiro (anche spirituale) della città e del fatto che Milano può diventare il luogo simbolo del confronto tra diverse tradizioni e culture. A Milano non può bastare essere una piazza finanziaria, deve diventare una città che attrae per la qualità della vita e delle relazioni.

Il contributo di Noifuturoprossimo – Il Sicomoro a Milano 2020 strategia di adattamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.