Coronavirus: necessario fare luce su quello che è successo in Lombardia

28 Aprile 2020 di fabio pizzul

Faremo luce su tutto quanto non ha funzionato in Regione Lombardia. L’Ufficio di Presidenza del Consiglio ha ufficialmente approvato la Commissione d’inchiesta che avrà il compito di ricostruire e valutare quanto è accaduto in regione durante l’emergenza Coronavirus. La richiesta era arrivata da tutte le minoranze che avevano depositato 30 firme a fronte delle 27 necessarie per l’istituzione della commissione.

Al di là di tutte le polemiche e le dichiarazioni, la Commissione consentirà di acquisire tutti i documenti prodotti dalla regione in queste settimane e di ascoltare dirigenti, primari, funzionari, insomma, chiunque abbia avuto un ruolo nella gestione di una crisi che ha colpito in maniera drammatica la Lombardia.
La Commissione durerà un anno e sarà composta da un rappresentante per ognuno dei gruppi consiliari numericamente meno consistenti e da tre per i gruppi più numerosi, come il Partito Democratico. Nei prossimi giorni definiremo la delegazione del PD. Credo si tratti di una delle partire istituzionali più delicate e importanti della XI legislatura regionale. Dobbiamo dare risposte precise su quello che accaduto per rispetto degli oltre 14mila morti che Covid-19 ha causato e di tutti coloro che hanno sofferto a causa dell’epidemia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *