Coronavirus: non scarichiamo su cittadini e imprese la fase 2

18 Aprile 2020 di fabio pizzul

Sorveglianza sanitaria, un progetto e procedure certe, regole che non creino costi e complicazioni per cittadini e imprese. Sono passi fondamentali per costruire una ripartenza concreta e credibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.