Coronavirus: le nuove regole in vigore fino al 3 maggio

11 Aprile 2020 di fabio pizzul

Pubblico qui di seguito il nuovo DPCM firmato ieri dal presidente del Consiglio Conte e dal ministro della Sanità Speranza e l’ordinanza regionale firmata oggi dal presidente della regione Fontana.

In Lombardia, sulla base dell’incrocio (quelli bravi dicono “combinato disposto”) delle regole di DPCM e ordinanza regionale, risultano confermate le regole in vigore già oggi con alcune eccezioni che riassumo in modo non esaustivo:
– si rende possibile la vendita di libri, ma solo nei supermercati
– viene consentita a vendita di materiale fotografico e informatico
– viene ribadita la possibilità di consegna a domicilio per tutti ile categorie merceologiche, compresi gli ambulanti
– sono consentite, per la sola consegna a domicilio, le attività di rosticcerie,
piadinerie, friggitorie, gelaterie, pasticcerie, pizzerie al taglio
– viene consentita la cura e la manutenzione del paesaggio (non nuovi impianti)

Le nuove norme saranno in vigore dal 14 aprile prossimo.
In altre regioni le norme possono essere diverse. Faccio due esempi: librerie aperte e mercati all’aperto possibili per i generi alimentari.

Qui di seguito i documenti ufficiali.

Un commento su “Coronavirus: le nuove regole in vigore fino al 3 maggio

  1. Rota Angelo

    Cura e manutenzione del paesaggio : perché non dare la possibilita’ alle ditte che fanno manutenzione al verde privato di lavorare?

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.