Legnano: il TAR annulla il tentativo di mantere in vita la giunta Fratus

26 Marzo 2020 di fabio pizzul

Non so quanti di voi lo ricorderanno, ma un anno fa cadeva la giunta del comune di Legnano, guidata dal leghista Fratus, a causa delle dimissioni di più della metà dei consiglieri. Qui la cronaca di allora in un articolo del Corriere. Ora il TAR ha posto fine a quella vicenda.

Da quell’ormai lontano 27 marzo, si sono susseguiti diversi tentativi di mantenere in vita la Giunta, compreso un improvvido intervento del Difensore Civico regionale che aveva invocato i poteri sostitutivi per surrogare un consigliere comunale e garantire quindi la sopravvivenza della Giunta.
A luglio il TAR aveva deliberato la sospensiva del provvedimento del Difensore Civico (qui un mio post di allora), ora ha annullato in via definitiva quella surroga stabilendo l’illegittimità dell’intervento dello stesso Difensore Civico.
Si pone la parola fine su una pagina davvero poco gloriosa dell’amministrazione locale legnanese e si va verso nuove elezioni.
Siamo tutti, giustamente, concentrati su un’altra emergenza, ma è bene non dimenticare quanto è accaduto e prepararsi fin d’ora a un futuro che auguriamo a Legnano possa esse migliore.

Un commento su “Legnano: il TAR annulla il tentativo di mantere in vita la giunta Fratus

  1. Angelo Chiappa.

    Finalmente. Troppo tempo è trascorso, La Lega ed il centro destra hanno fatto di tutto per tenere al potere una giunta che non aveva la leggettimità di governare dopo gli avvenimenti ed i reati clamorosi.

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *