Coronavirus: il decreto in vigore dall’8marzo in Lombardia

8 Marzo 2020 di fabio pizzul

Questo il nuovo decreto del governo che trasforma la Lombardia in una sorta di zona arancione. Al di là delle interpretazioni di dettaglio, il messaggio é chiaro: tutti coloro che possono stiano a casa ed evitino qualsiasi spostamento. Le attività lavorative non sono bloccate, ma devono essere limitare al massimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.