Nuovo bando per sale di spettacolo

7 Febbraio 2020 di fabio pizzul

Torna il bando per la ristrutturazione o l’apertura delle sale teatrali, cinematografiche e di spettacolo di proprietà privata. Il bando, che prevede una dotazione di 2,4 milioni, sostiene progetti per l’adeguamento strutturale e tecnologico delle sale. Le domande possono essere presentate dal 10 febbraio al 31 marzo.

Possono presentare domanda di finanziamento i seguenti soggetti aventi la disponibilità della sala da spettacolo:

  • Enti e istituzioni ecclesiastiche
  • Soggetti privati non ecclesiastici, comprese le ditte individuali
  • Enti rientranti nell’elenco delle amministrazioni pubbliche inserite nel conto economico consolidato individuate ai sensi dell’articolo 1, comma 3 della legge 31 dicembre 2009, n. 196 e ss.mm. (Legge di contabilità e di finanza pubblica) nella sezione “Amministrazioni locali”, ad esclusione di Province, Comuni, Città Metropolitana, Comunità montane, Unioni di comuni.

Per la categoria delle imprese sono ammissibili le micro, piccole e medie imprese, mentre sono escluse le grandi imprese.

Qui il bando completo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.