Lo stupore del Natale

25 Dicembre 2019 di fabio pizzul

Questo è lo stupore del Natale! Fa scoprire che noi siamo un essere-per-la-nascita, una creatura “natale”, che viene in questo mondo suscitata dal sorriso della madre e accolta dalle braccia tenere del padre. Viene in questo mondo nuda e incompleta, esce dal grembo piangendo, impara prima a respirare e poi pian piano a mettere a fuoco i volti, a riconoscere la voce diversa del padre, che la chiama a sempre nuove rinascite. Il dono della Madre e del Padre è dono che esprime cura e protezione. E non è colpa loro se poi la vita delude.

È un passaggio dell’omelia di mons. Franco Giulio Brambilla, vescovo di Novara, nella notte di Natale. Un testo molto bello che vi invito a leggere. Ci aiuta a riscoprire il senso più profondo del Natale.

Ancora auguri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *