Una Costituente delle idee per il PD

13 Luglio 2019 di fabio pizzul

Il segretario PD Nicola Zingaretti ha lanciato oggi in Assemblea Nazionale la Costituente della idee che troverá la sua sintesi in una convention nazionale, dall’8 al 10 novembre a Bologna.

Si apre, dunque, un tempo di confronto sulle idee all’interno del PD attraverso forum, circoli e una piattaforma di partecipazione che sarà pronta a settembre.

Rilancio un documento proposto nello scorso mese di novembre con alcune idee che credo possano essere una buona base di riflessione e discussione.

Un commento su “Una Costituente delle idee per il PD

  1. Samuele Mario Petulla'

    Vivo in Calabria e qui’ da noi succede anche che un militante di lungo corso, capobastone come tanti purtroppo, nonche’ presidente della commissione di garanzia provinciale di catanzaro in campagna elettorale amministrativa comune di Marcellinara, ha stretto una alleanza di ferro con il rappresentante di Forza Italia candidando perfino la figlia in una lista contro quella del segretario di circolo. Non contento in presenza di Abramo, sindaco di catanzaro e presidente di provincia di forza italia,ha fatto lo zerbino pur di raccattare voti alla figlia. Questo e’ stato denunciato alla commissione di garanzia nazionale. Il tutto ovviamente nel silenzio assordante del segretario provinciale Cuda . Se c’e’ il partito ci faccia sapere qualcosa altrimenti non vi stracciate le vesti e non vi meravigliate se i compagni con disgusto non vogliono piu’ che saperne. In un partito si rispettano regole e principi altrimenti e’ anarchia. Questo e’ successo in questi ultimi anni senza nessuno che se ne sia preoccupato.Fuori i detentori dei pacchetti di tessere e i capibastone. Depuriamo il partito da queste metastasi e forse avremo piu’ probabilita’ di risorgere. Un caloroso abbraccio

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.