Emergenza climatica: no grazie, in Lombardia no!

4 Luglio 2019 di fabio pizzul

Ho proposto alla regione di dichiarare lo stato di emergenza climatica, ma la Giunta e la maggioranza di centro destra hanno detto no, perché non abbiamo bisogno di decisioni simboliche.
Mi sono permesso di ricordare che la politica ha il compito di indicare obiettivi e condividere simboli che possono creare unità e impegno.
Questa dichiarazione avrebbe sancito un patto tra istituzioni e cittadini per promuovere la lotta ai cambiamenti climatici.
La Lombardia ha perso un’occasione per cambiare passo, ma non ci scoraggiamo. Nel video i miei interventi in aula.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.