Via la legge per i comuni che integrano gli immigrati

20 Dicembre 2018 di fabio pizzul

Con il Collegato al Bilancio di Previsione per il 2019, Regione Lombardia ha cancellato una legge del 1988 che prevedeva un sostegno ai comuni che promuovessero l’integrazione degli stranieri.
Da anni (guarda caso) la legge non veniva finanziata, ma cancellarla suona oggi come una vera e propria provocazione sovranista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.