Mozione contro lavoro profughi. Una lettera per chi l’ha votata.

3 dicembre 2018 di fabio pizzul

Ricorderete come lo scorso 6 novembre il Consiglio regionale lombardo abbia approvato per soli due voti una mozione con cui si chiedeva alla Giunta regionale di penalizzare i comuni che utilizzassero richiedenti asilo per lavori di manutenzione del verde. Una mozione, a mio giudizio, priva di ogni senso, se non quello di elevare una sterile propaganda anti-immigrati.
In questi giorni è arrivata al Pirellone una lettera, indirizzata ai consiglieri di maggioranza (non sappiamo esattamente chi abbia votato la mozione, visto che la votazione è stata effettuata in modalità segreta), con cui il presidente dell’ASGI (Associazione per gli Studi Giuridici sull’Innigrazione) sottolinea come quanto votato sia di impossibile attuazione.
Mi auguro che qualche consigliere di maggioranza si prenda la briga di fornire le motivazioni del suo voto o, meglio, come propone il presidente ASGI ripensi alla sua adesione alla mozione.

lettera Consiglieri regionali lombardia.pdf.p7m

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *