Contributi ai comuni lombardi per mezzi di trasporto scolastico

19 settembre 2018 di fabio pizzul

Regione Lombardia ha pubblicato un avviso pubblico per l’assegnazione del contributo straordinario regionale per l’annualità 2018 a favore dei comuni lombardi a sostegno dell’acquisto di automezzi ecologici destinati al trasporto scolastico.
Le domande possono essere presentate dal 19 settembre 2019.

Il bando ha la finalità di
? assegnare ai comuni lombardi un contributo straordinario per l’annualità 2018 destinato all’acquisto di nuovi automezzi ecologici da adibire al trasporto scolastico, al fine di favorire gli studenti anche disabili negli spostamenti dalle loro residenze alle sedi scolastiche;
? sostenere a livello territoriale i servizi funzionali ai percorsi di istruzione, con l’obiettivo di garantire agli studenti la frequenza scolastica e l’effettivo esercizio del diritto allo studio, incrementare l’accessibilità alle strutture scolastiche – in particolare nei piccoli comuni e nelle aree montane – riducendo gli oneri finanziari a carico delle famiglie e favorendo altresì la riduzione della dispersione scolastica.

Possono presentare domanda per accedere al contributo i comuni lombardi – in forma singola o associata – nonché le Unioni di Comuni costituite ai sensi del Titolo II, Capo V, del D. Lgs. 267/2000 che effettuano direttamente il servizio di trasporto scolastico.

Caratteristiche dell’agevolazione:
Il contributo assegnabile è pari è pari al 50% della spesa sostenuta dagli enti richiedenti (Iva compresa).

Le risorse disponibili sono pari a € 1.000.000,00.

La domanda deve essere presentata unicamente tramite posta elettronica certificata corredata della prescritta documentazione all’indirizzo lavoro@pec.regione.lombardia.it, utilizzando il Modulo di domanda di cui all’Allegato “1” dell’avviso.
Ciascun ente ha la facoltà di presentare una sola domanda per l’acquisto di un solo scuolabus.
Le domande potranno essere presentate a partire dal 19 settembre 2018 e dovranno pervenire entro il termine perentorio del 31 gennaio 2019 e comunque fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Informazioni e contatti:
Per informazioni è possibile contattare il funzionario referente all’indirizzo mail: roberto_gironi@regione.lombardia.it

Qui i dettagli del bando e le istruzioni per presentare la domanda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *