Prandini riconfermato alla Coldiretti Lombardia

20 luglio 2018 di fabio pizzul

Bandiere gialle oggi al Pirellone. I delegati della Coldiretti si sono riuniti per il rinnovo delle cariche sociali. Complimenti ad Ettore Prandini per la sua riconferma a presidente di Coldiretti Lombardia, buon lavoro a lui e a tutti i presidenti provinciali eletti oggi.

La Lombardia ha bisogno di una rappresentanza forte del mondo agricolo. Coldiretti in questi anni ha saputo rappresentare gli agricoltori e gli allevatori lombardi in tante battaglie che l’hanno vista al fianco del Ministro Maurizio Martina che, da lombardo, ha dato ascolto alle istanze dell’agricoltura, collaborando anche con la Regione e ottenendo significativi risultati in Europa nel campo della tutela dei prodotti della nostra agricoltura.
Il gruppo del Partito Democratico rinnova al presidente Prandini e all’intera Coldiretti lombarda la propria disponibilità a rappresentare i problemi del settore e a costruire un dialogo che possa consentire all’agricoltura regionale di essere valorizzata in ambito italiano, europeo e mondiale.
L’assemblea regionale è stata inevitabilmente una passerella per i nuovi governi regionale e nazionale; il mondo agricolo sappia di poter contare comunque sul sostegno e sul lavoro del PD.

Ecco i segretari provinciali che comporranno il nuovo consiglio regionale:
Alberto Brivio (Bergamo), Alessandro Rota (Milano,Lodi, Monza Brianza), Fortunato Trezzi (Como, Lecco), Fernando
Fiori (Varese), Silvia Marchesini (Sondrio), Paolo Carra (Mantova), Stefano Greppi (Pavia), Paolo Voltini (Cremona), Enrico Bettoni (Brescia), Simone Minelli (Mantova), Alberto Lucotti (Pavia).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *