Tutti reporter con “Tra cielo e terra”

17 Agosto 2019 di fabio pizzul

Fino a fine agosto potete dare il vostro contributo a “Tra cielo e terra”, un progetto di fotografia partecipata per riscoprire l’arte religiosa popolare in Lombardia.
Lo propone il Museo di Fotografia Contemporanea (MUFOCO) di Cinisello Balsamo.
Il territorio italiano è caratterizzato da una presenza capillare di edicole, nicchie e tempietti religiosi, che sono spesso sopravvissuti agli anni e ai cambiamenti di città e campagne. ll Museo invita gli abitanti della Lombardia a osservare e conoscere il proprio paesaggio dal punto di vista dei santi che “vigilano” sui nostri territori. Fino a fine agosto si possono inviare fotografie per partecipare al progetto “Tra cielo e terra”.
L’obiettivo  è di realizzare un grande archivio dei paesaggi lombardi visti attraverso lo sguardo dei santi rappresentati nelle edicole votive e in altre piccole costruzioni sacre per creare una memoria comune dell’evoluzione del territorio.

continua a leggere »

L’ultimo saluto a Umberto Quintavalle

16 Agosto 2019 di fabio pizzul

Erano in tanti oggi nella chiesa milanese di San Pietro in Sala, nonostante la giornata di pieno agosto, a dare l’ultimo saluto a Umberto Quintavalle, fondatore della società Quanta, creatore dei Quanta club village e patron dell’Hockey club Milano, morto due giorni fa a causa di un malore. Dipendenti della sua azienda, giocatori della sua squadra, amici e rappresentanti delle istituzioni, come l’assessore regionale allo sport Martina Cambiaghi e l’ex vicepresidente del Consiglio Comunale di Milano Andrea Fanzago. Quintavalle lascia diero di sé un brillante percorso imprenditoriale, una sconfinata passione per lo sport e un sogno, che non è riuscito a realizzare.

continua a leggere »

Riflessioni tariffarie

16 Agosto 2019 di fabio pizzul

Costretto a utilizzare i mezzi, anche in pieno agosto, per muovermi a Milano, oggi ho sperimentato nuovamente il nuovo biglietto unico e, al di là dell’interruzione della linea 2 della metropolitana per i lavori di impermeabilizzazione tra le fermate di Udine e Loreto, non posso che esserne soddisfatto.
Vi racconto perché.

continua a leggere »