Il premio Lazzati a Giuseppe Guzzetti

25 Marzo 2019 di fabio pizzul

In un tempo in cui la politica è degradata a livelli impensabili, il percorso di Giuseppe Guzzetti ha tentato di inverare l’ispirazione cristiana nei valori civili della solidarietà verso i più deboli e fragili e della sussidiarietà per le istituzioni democratiche che crescono in libertà.
Con queste parole Giovanni Bazoli ha concluso il suo intervento presso l’Ambrosianeum di Milano, in occasione della consegna del premio Lazzati al presidente della Fondazione Cariplo.

continua a leggere »

Migrazioni e umanità nel ricordo del cardinal Martini

22 Marzo 2019 di fabio pizzul
dig

Si è parlato di migranti e migrazioni oggi presso l’Auditorium Martinotti dell’Università Bicocca in occasione della prima edizione della “Martini Lecture Bicocca”, organizzata dal centro pastorale di Ateneo intitolato al compianto Arcivescovo di Milano. Ospite d’eccezione, Filippo Grandi, milanese che ora svolge il ruolo di Alto Commissario dell’Onu per i Rifugiati. Introdotto dal professor Paolo Bonetti, che ha ripercorso i principali passaggi del magistero di Martini sui migranti, Grandi ha offerto una vera  propria lezione su rifugiati e migrazioni.

continua a leggere »

World Down Syndrome Day. C’è poco da festeggiare…

21 Marzo 2019 di fabio pizzul

Si celebra oggi, tra le tante ricorrenza legate al primo giorno di Primavera, il World Down Syndrome Day 2019, la Giornata Mondiale della Sindrome di Down. Un’occasione per denunciare quanto siamo ancora lontani dall’obiettivo di garantire diritti e uguale accesso alle opportunità per tutte le persone con sindrome di Down. Nel video che rilancio qui sotto, c’è la sacrosanta richiesta di non lasciare nessuno indietro.
Le parole sono importanti, ma non bastano: troppe volte usiamo parole di miele, ma continuiamo a discriminare nei fatti. Altre volte scivoliamo sulle parole, ma siamo capaci di promuovere occasioni di incontro e socialità.
Parliamo, allora, oggi di Sindrome di Down, ma in tutti gli altri giorni stiamo accanto a coloro che vivono questa condizione, un modo diverso per vedere il mondo, per incontrare gli altri, per amare e farsi amare come solo le persone fragili e sensibili sanno fare.
Dedicate un paio di minuti al video che troverete qui di seguito. Ne vale la pena.

continua a leggere »

  • Marco gaiazzi: Ciao perché nn chiediamo alla giunta come mai nn controlla c...
  • Alessandro Radaelli: La coesione si fa sulle idee, quindi esprimere disaccordo in...
  • Fabio Mastellone: Marina e Richetti, che non hanno assolutamente polemizzato e...
  • mario antonioo bezzi: Mille e trecento o più, anche se è assemblea generale sono t...
  • GIORGETTI GIUSEPPE: E se il Parlamento , organo legislativo non dovesse approvar...
  • Giuseppe GIORGETTI: Sono un Perito Meccanico; mi sono diplomato nel 1967 frequen...
  • Davide M.: Bravo Fabio: "l'aborto, per esser chiari" Continuando con l...