Archivio tag: sport

Sport in carcere: belle novità e riflessioni necessarie

8 giugno 2018 di fabio pizzul

Ieri ho ho partecipato ala giornata di sport organizzata dal CSI (Centro Sportivo Italiano) all’interno del carcere milanese di San Vittore. Per l’intera mattinata i detenuti dei diversi raggi si sono cimentati in tornei di volley, calcio balilla, ping pong, calcio e scacchi. Può sembrare un’iniziativa banale, ma per il carcere è stato un giorno di festa.
Approfondiremo il binomio sport e carcere anche in un convegno, organizzato in collaborazione con lo stesso CSI e in programma mercoledì 13 maggio alle 18 al Pirellone.

locandina sport e carcere CSI – 13 giu 2018

continua a leggere »

I 70 anni UISP e le nuove sfide dello sport

14 maggio 2018 di fabio pizzul

Nello scorso week end la UISP, Unione Italiana sport per tutti, ha celebrato a Milano i suoi 70 anni di attività.
Una due giorni fatta di sport e riflessioni sullo sport: centinaia di ragazzi si sono sfidati in diverse discipline sui campi del Quanta Village, mentre i dirigenti dell’associazione hanno ricordato i 7 lunghi decenni di attività e delineato le strategie per il futuro. continua a leggere »

Ciao, Mondo

29 marzo 2018 di fabio pizzul

Se ne va uno dei rappresentanti più autentici di uno sport attento all’uomo e capace di mettere al centro i valori della lealtà, del rispetto e dell’attenzione ai più deboli. Emiliano Mondonico, storico allenatore di grandi club come Atalanta e Torino, ha dovuto arrendersi a un tumore che lo aveva pesantemente colpito da sette anni a questa parte. continua a leggere »

I premi dell’altro sport, quello dei valori

24 marzo 2018 di fabio pizzul

Consegnati ieri a Milano i premi Altro Pallone e SPace che promuovono uno sport portatore di valori.
Il premio Altro Pallore è andato a Diego Milito, centravanti dell’Inter del triplete ed ora animatore di una Fondazione per i bambini argentini più bisognosi e a Darwin Pastorin, giornalista da anni impegnato sul fronte dello sport etico e umano.
Hanno conquistato il premio SPace l’A.S. Rugby Milano per il progetto “Freedom Rugby”, da dieci attivo nel carcere minorile Beccaria di Milano. Menzione speciale per #AM18 squadra di calcio femminile interetnica.
Qui di seguito i premiati e le motivazioni. continua a leggere »

Una bandiera azzurra per le città amiche della corsa e del cammino

4 ottobre 2017 di fabio pizzul

La vita sedentaria è causa di almeno 3,2 milioni di morti nel mondo ogni anno.
Oltre 24 milioni di italiani (pari al 42% della popolazione) si dichiarano completamente sedentari.
Non vuole essere una sorta di sillogismo del malaugurio, ma sono dati che fanno riflettere: A partire da questi numeri la Fidal (Federazione Italiana Atletica Leggera) e l’Anci (Associazione Nazione Comuni Italiani) hanno ideato la “Bandiera azzurra”, un progetto presentato oggi a Milano con un obiettivo ambizioso: promuovere una rete di comuni amici della corsa e della camminata.
continua a leggere »

Contributi per lo sport di base lombardo

5 settembre 2017 di fabio pizzul

Dalle 10 di questa mattina è possibile presentare le domande per il bando regionale dedicato allo sport di base. La dotazione è di 1 milione 600mila euro (incrementabile, si legge nella delibera, fino a 2 milioni e mezzo). Ci sono due linee di finanziamento: una per le federazioni, gli enti di promozione e il Comitato Paralimpico (350.000 € in tutto), la seconda per le associazioni sportive dilettantistiche – ASD (1 milione e 350mila euro). Le domande vanno presentato entro le ore 16 del 3 ottobre esclusivamente on-line. continua a leggere »

Il flop dell’Atletica italiana e lo sport da ripensare

23 agosto 2017 di fabio pizzul

La fallimentare spedizione azzurra ai mondiali di atletica, solo in extremis addolcita da un bronzo nella marcia, ha riaperto il dibattito sulle discipline olimpiche e la competitività dei nostri atleti. Nei giorni scorsi diversi commentatori sono intervenuti per sottolineare la necessità di rivedere il sistema di finanziamento dello sport di vertice. Tuttosport ha sottolineato come la spesa italiana sia paragonabile a quella britannica, ma i risultati sono abissalmente diversi, a favore, purtroppo, dei britannici. Emanuela Audisio su Repubblica ha rilanciato la necessità di ripensare anche il ruolo dei gruppi sportivi militari. Di certo, qualcosa va fatto. continua a leggere »

Sport: non è una dote di tutti

20 luglio 2017 di fabio pizzul

Voto contrario del Gruppo regionale del Pd, in VII Commissione Sport, al parere sui ‘Criteri e le modalità per l’assegnazione della Dote sport 2017’.
La decisione di porre un criterio decisamente discriminante verso i bambini e i ragazzi stranieri ci vede nettamente in disaccordo con la maggioranza di centrodestra.
continua a leggere »