Archivio tag: migranti

Il Sicomoro: migranti, comunità e nuovi sindaci

25 luglio 2018 di fabio pizzul

Nel nuovo numero de “Il Sicomoro” prima della pausa estiva:
– Relazione o contrapposizione?
– Liberismo e globalizzazione, mix da superare – Paolo Cova
– Crescere per innervare chiesa e società, la lettera pastorale di mons. Delpini – Roberta Osculati
– Giovani sindaci all’opera, intervista con Alberto Rossi di Seregno
– Ragioniamo di mobilità per riqualificare i quartieri, intervista con Marco Granelli
– Quartiere Adriano, metamorfosi di una periferia – Luca Civardi
– Il nemico è lontano e non sbarcherà! – Marta Valagussa
– Migranti, svegliati Europa! – Paolo Danuvola

Sicomoro n.9 del 28 luglio 2018

Sicomoro: migranti, Carniti, Europa e ONG

25 giugno 2018 di fabio pizzul

Nel nuovo numero del Il Sicomoro:
– tra Rom e migranti – Paolo Danuvola
– censimento per chi e per che cosa? Marco Granelli
– Costituzione strattonata? – Enzo Balboni
– Pierre Carniti, un grande sindacalista – Sandro Antoniazzi
– UE, improponibile e antistorico ritorno al passato – Luigi Morgano
– Tutta colpa delle ONG? – Federica Cova
– Carcere: quotidianità e fotografia
– Be human, scendi dalla pianta

Sicomoro n 8 del 26 giugno 2018

Scendi dalla pianta: rimani umano

18 giugno 2018 di fabio pizzul

Rimaniamo umani: un migrante è una persona prima che una minaccia. È il messaggio che hanno lanciato due scalatori del gruppo alpinistico i “Ragni di Lecco”, che si sono calati dal “Pirellone”, sede del consiglio della Regione Lombardia nel corso del flash mob anti razzista organizzato da Caritas Ambrosiana, in vista della Giornata Mondiale del Rifugiato. continua a leggere »

Uomini e donne in cerca di pace

1 gennaio 2018 di fabio pizzul

Oggi si celebra la LI Giornata mondiale della pace.
Nel tradizionale messaggio, papa Francesco parla di uomini e donne in cerca di pace e li identifica con i migranti e i rifugiati. Un tema scomodo, che crea paure e contrapposizioni, ma che non può venire esorcizzato con l’idea che possiamo eliminarlo erigendo muri e steccati.
Il Papa propone di coniugare quattro verbi: accogliere, proteggere, promuovere e integrare. Una
riflessione scomoda, ma necessaria.
Per iniziare bene il nuovo anno.

l testo integrale del messaggio di papa Francesco

Carcere e stranieri: una strada senza uscita

28 novembre 2017 di fabio pizzul

Questa mattina ho partecipato, nel carcere di Opera, a un incontro di presentazione di un dossier sugli stranieri africani in carcere pubblicato dal mensile “Nigrizia”. Oltre a proporre i dati riguardo la crescente presenza di africani nelle nostre carceri, l’incontro ha permesso di ascoltare i racconti di alcuni detenuti che hanno confermato come, per molti di loro, il carcere è stato un approdo quasi inevitabile. Il carcere si basa su regole stabilite nel 1975, ma da allora il mondo, e con esso le dinamiche migratorie, sono completamente cambiati. Il carcere diventa spesso oggi una sorta di parcheggio per persone che non possono accedere a pene alternative perché prive di riferimenti sociali e familiari in Italia.
Il dossier di “Nigrizia”
continua a leggere »

Da Milano un esempio di accoglienza equilibrata, diffusa e sostenibile

18 maggio 2017 di fabio pizzul

Un grande segnale di concretezza e responsabilità. Arriva dai 76 comuni della Città Metropolitana di Milano che hanno sottoscritto oggi, alla presenza del Ministro dell’Interno, Marco Minniti, il ” Protocollo per un’accoglienza equilibrata, sostenibile e diffusa dei richiedenti la protezione internazionale”. Le firme sono quelle della Prefettura di Milano, della Città Metropolitana e dei Comuni delle zone omogenee. continua a leggere »

Se fossi un libro

29 settembre 2016 di fabio pizzul

“I libri aprono varchi, rompono muri e creano ponti, tra le persone, i luoghi e le culture”.
A partire da questa affermazione, l’Alleanza delle Cooperative Italiane della Lombardia propone l’iniziativa “Se fossi un libro” che sabato farà tappa a Milano. L’idea è invitare i cittadini lombardi a donare libri che andranno a costituire biblioteche destinate ai centri rifugiati di seconda accoglienza con l’obiettivo di facilitare e sostenere la loro alfabetizzazione e conoscenza dell’italiano e di promuovere, attraverso la cultura, l’integrazione, la solidarietà e la libertà, valori fondamentali per la cooperazione. continua a leggere »

Milano e i profughi. Raccolta straordinaria di materiale per accoglienza.

9 luglio 2016 di fabio pizzul

La città di Milano gestisce in questi giorni oltre 1700 profughi. Le strutture di accoglienza sono vicine al collasso e anche il materiale a disposizione degli operatori comincia a scarseggiare.
Per questo è stata lanciata una raccolta straordinaria di vestiti e prodotti per l’igiene personale.
E’ possibile portare materiale direttamente presso l’hub di accoglienza di via Sammartini 122 dalle 10 alle 20 di oggi, sabato 9 luglio. continua a leggere »

Papa Francesco: “A Lesbo anche il sole vede e piange”

16 aprile 2016 di fabio pizzul

Papa Francesco oggi ha visitato l’isola greca di Lesbo, nella parte orientale del Mar Egeo, a sole 6 miglia marine dalle coste turghe. Lì sono approdati negli ultimi mesi decine di migliaia di migranti. Una visita dal forte significato simbolico e umanitario al termine della quale Francesco ha voluto portare a Roma 12 migranti.
Vi propongo il saluto del Papa ai migranti e una risposta di Francesco ai giornalisti durante la conferenza stampa sul volo di ritorno a Roma.
Testi che non danno “ricette” politiche, ma aiutano a riflettere su un dramma che non può essere sottovalutato o strumentalizzato. continua a leggere »