Archivio tag: Mantova

L’Est Lombardia e la sfida del mangiare bene

15 dicembre 2016 di fabio pizzul

La Lombardia Orientale è Regione Europea della Gastronomia 2017.
Il territorio compreso fra le province di Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova ha ottenuto il prestigioso riconoscimento internazionale grazie a una collaborazione all’insegna dell’eccellenza enogastronomica. continua a leggere »

Uno sberleffo alla follia. Si poteva evitare…

10 luglio 2015 di fabio pizzul

Ricordate il Museo della Follia che Vittorio Sgarbi ha definito «Il miglior padiglione di Expo 2015»? Inaugurato nella città dei Gonzaga, all’interno del Palazzo della Ragione, propone circa 250 opere figurative e scultoree raccontare un mondo oscuro e affascinante. Protagonisti dell’esposizione, Antonio Ligabue e Pietro Ghizzardi, di cui sono esposte 190 e 37 opere, tra cui molti disegni o dipinti mai esposti prima.
Fin qui tutto bene, ma attorno al Museo della Follia, o meglio, attorno all’allestitore della mostra, Marco Fazzari si sono concentrate molte critiche per un disinvolto (uso questo eufemismo) modo di rapportarsi al tema della follia.

La lettera di un’associazione che si occupa di salute mentale
continua a leggere »

WebRadio Settimanale – 19 Settembre 2014

20 settembre 2014 di fabio pizzul

webradio

  • Rassegna Stampa: Sanità e sciopero fiscale, Expo e indagini, Scozia e referendum, tagli ai vitalizi degli ex consiglieri. 
  • Interviste: Smaltimento rifiuti, festival della letteratura di Mantova, Apertura dei negozi la domenica.
  • Commento politico: Le mutande verdi sotto il Kilt.

 

 

WebRadio Settimanale – 6 Giugno 2014

6 giugno 2014 di fabio pizzul

webradio

  • Rassegna Stampa: Nomine sanitarie, Maria Teresa Baldini abbandona la Lista Maroni, Malpensa, Ricerca e biotecnologie. 
  • Interviste: Vitalizi per i consiglieri, porti fluviali di Cremona e Mantova.
  • Commento politico: Basta fedeltà politica e avanti con la competenza.

 

 

La fusione misteriosa

20 settembre 2013 di fabio pizzul

All’ordine del giorno della prossima seduta del Consiglio regionale compaiono i provvedimenti per l’indizione di 18 referendum popolari consultivi, primo passo per la creazione di altrettanti comuni che potrebbero nascere dalla fusione di oltre 50 piccoli comuni lombardi.
Ma c’è un giallo: le richieste di fusione pervenute alla Giunta regionale entro il termine del 31 luglio erano 19. Che fine ha fatto la diciannovesima fusione? continua a leggere »

Terremoto e sport: l’impegno della Regione

21 giugno 2012 di fabio pizzul
Nel mio post precedente sottolineavo i disagi cui va incontro lo sport mantovano a causa del terremoto, che ha colpito inevitabilmente anche le strutture ricreative e sportive della zona.
L’assessore allo sport Luciana Ruffinelli ha riferito in aula riguardo le attività già messe in campo. Ve le riporto qui di seguito, auspicando che l’attenzione dell’assessorato arrivi anche alle realtà di base e che si crei una concreta collaborazione con chi (come gli enti di promozione sportiva) sta tentando fin d’ora anche attraverso lo sport di rendere meno pesante l’estate dei giovani della provincia di Mantova.
Mi auguro anche che, magari proprio grazie all’interessamento dell’assessorato, si possa trovare il modo di far girare in quelle zone per qualche settimana il play-ground che il CONI sta utilizzando per promuovere la spedizione italiana alle ormai imminenti Olimpiadi di Londra. continua a leggere »

Terremoto e sport

19 giugno 2012 di fabio pizzul

Oggi in consiglio regionale abbiamo discusso della situazione dei comuni del mantovano colpiti dal recente terremoto. Gravi i danni in tutta la zona, nonostante un sostanziale silenzio dei media, tutti concentrati sull’Emilia.

Abbiamo sentito l’intervento di Formigoni che ha raccontato il tempestivo intervento della Protezione civile lombarda e i primi provvedimenti a sostegno delle popolazioni e dell’economia mantovana.

Il consiglio ha votato una risoluzione e vari ordini del fiorno che impegnano la Giunta a rendere ancora più significativi ed efficaci gli interventi.

Vorrei però concentrarmi su un altro settore che il terremoto sta mettendo a dura prova: lo sport.

continua a leggere »