Archivio tag: detenuti

Il reinserimento dei detenuti in Lombardia

4 marzo 2016 di fabio pizzul

Dal 2005 esiste in Lombardia la legge 8/2005 il cui titolo recita “Disposizioni per le persone ristrette negli istituti penitenziari di Lombardia”.
In questi 10 anni sono state attivate diverse attività all’interno e all’esterno delle carceri, per accompagnare e reinserire i detenuti.
Hanno funzionato?
Sono state sostenute a sufficienza?
Come è possibile migliorare le politiche in atto?
A queste ed altre domande tenta di rispondere una ricerca curata da Eupolis Lombardia.
E’ un po’ lunga (circa 150 pagine) ma contiene molti dati interessanti, non solo per addetti ai lavori.

Il testo della ricerca sul Reinserimento dei detenuti in Lombardia

WebRadio Settimanale – Sicurezza e responsabilità

10 aprile 2015 di fabio pizzul

webradioNell’edizione di questa settimana:

  • Rassegna stampa: Arcisate-Stabio, Nerviano verso il crack, OPG, libri.
  • Interviste: Settimana dello Sport in Carcere 2015, Autonomia.
  • Editoriale: Sicurezza e responsabilità dopo la strage di Milano.

 

Segnali incoraggianti dalle carceri lombarde

19 agosto 2014 di fabio pizzul

In questo mese di agosto 2014 si è parlato meno di emergenza carceri.
I dati relativi al sovraffollamento si sono ridotti in modo significativo e, pur in presenza di molte criticità, la situazione nelle carceri lombarde è in via di miglioramento.
Per questo dobbiamo essere grati all’impegno dell’amministrazione carceraria e di tutti coloro che operano nelle carceri, dai direttori agli agenti di polizia penitenziaria.
C’è ancora molto da fare per raggiungere standard accettabili, ma i segnali di questi mesi sono incoraggianti.
A proposito di carcere, all’inizio di agosto ho inviato a tutte le case circondariali e di reclusione lombarde un questionario per monitorare l’attività sportiva negli istituti di pena della regione. Nel mese di ottobre ho in programma un convegno per comunicare i dati raccolti e fare il punto sulle attività di recupero presenti nei penitenziari lombardi.
continua a leggere »

Per uscire dall’emergenza carceri

10 ottobre 2013 di fabio pizzul

Bene ha fatto il presidente Napolitano a risollevare il problema dell’affollamento nelle carceri italiane. Al di là di ogni polemica su indulto e amnistia in relazione con la situazione giudiziaria di Silvio Berlusconi, la situazione del sistema carcerario italiano è davvero inaccettabile.

Facciamo parlare i numeri.

In Italia non abbiamo una media di detenuti in rapporto agli abitanti particolarmente elevata.
I detenuti sono 107 ogni 100.000 abitanti, contro i 135 della Gran Bretagna e i 149 della Francia.

Il problema è l’affollamento, con 146 detenuti per 100 posti letto disponibili in carcere.
continua a leggere »

Varese e il futuro dei Miogni

25 giugno 2013 di fabio pizzul

La realtà spesso smentisce convinzioni maturate a tavolino.

Qualche settimana fa mi ero speso a favore della chiusura del carcere di Varese, sulla scorta di quanto ascoltato dal provveditore regionale alle carceri Aldo Fabozzi durante un’audizione.

La visita effettuata ieri nella casa circondariale dei Miogni, nel pieno centro di Varese, mi ha aiutato ad elaborare una posizione più articolata e meno netta: è bene che Varese abbia un carcere, ma non è tollerabile che questo sia nelle condizioni attuali.

continua a leggere »

Luci e ombre nelle carceri lombarde

30 maggio 2013 di fabio pizzul

Da settembre la Lombardia avrá quasi mille posti in piú nelle carceri.
Ma rimane lo scandalo del carcere di Varese: il governo ha deciso giá nel 2001 la sua chiusura, ma è ancora lì, in funzione.
Le carceri lombarde sono ancora sovraffollate, anche se ci sono più di 7500 detenuti che scontano la pena con le misure alternative.
Il provveditore alle carceri lombarde ha fatto il punto della situazione durante un’interessante audizione in commissione carceri. continua a leggere »

Sport in carcere

14 agosto 2012 di fabio pizzul

Sullo stesso argomento vedi anche:

Tutti in carcere

Carcere, sicurezza e dignità in Lombardia

Tour nelle carceri milanesi

Sportivi dentro

L’angelo di San Vittore

Oppure scrivi carcere nel menu “Cerca qui” in alto a destra e leggi i miei post sul tema