Archivio tag: città metropolitana

Novità per i sistemi bibliotecari metropolitani

24 marzo 2017 di fabio pizzul

Da un paio di anni a questa parte i sistemi blibliotecari della Città Metropolitana di Milano hanno vissuto nell’incertezza di poter contare sui finanziamenti necessari al loro funzionamento. Si tratta di 180 biblioteche comunali che si sono negli anni strutturate così da garantire servizi innovativi ai propri utenti. Ora arriva (finalmente) una legge regionale che chiarisce che la competenza sui sistemi bibliotecari metropolitani è in capo a Regione Lombardia. E’ stata approvata ieri all’unanimità in commissione e l’11 aprile arriverà in aula.

Progetto di legge biblioteche città metropolitana Milano

Trovare lavoro in Lombardia

30 gennaio 2017 di fabio pizzul

Il mercato del lavoro in Italia è molto più problematico che altrove. Il cambio di posizione lavorativa o la ricerca di un’occupazione rischiano di diventare spesso un vero e proprio incubo.
Eppure esistono, in sede provinciale, i Servizi per l’Impiego che si rivolgono a lavoratori e imprese con l’obiettivo di favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. continua a leggere »

Fondi per l’assistenza scolastica ai disabili: problema, finalmente, risolto?

10 gennaio 2017 di fabio pizzul

Ho utilizzato nel titolo il punto interrogativo, ma mi auguro che possa diventare esclamativo.
Così sembra, dopo l’incontro di oggi tra Regione Lombardia e Città Metropolitana di Milano.
E’ stato infatti siglato un accordo tra Regione sui fondi per i servizi alla disabilità in ottemperanza al diritto allo studio.
A quanto si apprende da un comunicato di Città Metropolitana, confermato anche da un intervento in aula dell’assessore regionale al bilancio Massimo Garavaglia, la regione ha assicurato la propria disponibilità a coprire il servizio nei mesi da gennaio a giugno 2017, in attesa del passaggio della competenza sull’assistenza agli alunni disabili a partire da settembre 2017.
Regione Lombardia ha anche annunciato che fina dai prossimi giorni provvederà a erogare alla Città metropolitana di Milano i fondi necessari. Lo stesso dovrebbe accadere, almeno me lo auguro, per le altre province lombarde.
Faccio solo notare che l’assessore Garavaglia, in consiglio, non ha dato cifre precise, ha solo assicurato che i fondi ci sono e che verrà coperto l’intero costo della parte rimanente dell’anno scolastico.
Vigileremo perché alle parole seguano i fatti: il 2016 insegna, visto che il 40% relativo ai servizi della prima parte dell’anno scolastico 2015/2016 è stato, in varie forme, anticipato dai comuni e dalle province e non ancora (e probabilmente mai) rimborsato da fondi regionali.

Servizi agli studenti disabili: che cosa accadrà dal 9 gennaio?

30 dicembre 2016 di fabio pizzul

Per oltre 2400 famiglie della Città Metropolitana di Milano e per almeno altrettante del resto della Lombardia il 2017 si apre con un grande punto interrogativo: dal 9 gennaio, alla ripresa della scuola, i loro figli disabili potranno ancora contare sui servizi di trasporto e assistenza?
I fondi messi a disposizione dallo Stato coprivano il servizio fino al 31 dicembre, poi avrebbe dovuto intervenire la regione. Il Consiglio regionale ha però stabilito che la Lombardia si farà carico della questione solo dal settembre 2017, nel frattempo…
continua a leggere »

La squadra di Sala in Città Metropolitana

21 ottobre 2016 di fabio pizzul

Il 26 ottobre alle 9 si terrà la prima seduta del nuovo Consiglio Metropolitano di Milano.

Nel frattempo Beppe Sala, che è anche sindaco della Città Metropolitana, ha definito le deleghe da affidare ai consiglieri che lo affiancheranno nella gestione dell’ente.
Gli incarichi devono ancora essere ufficializzati, ma, visto che sono già filtrati in rete e sono dunque ampiamente noti, ve li elenco.

Franco D’Alfonso – Bilancio e Spending Review
Arianna Censi (vice sindaco) – personale e pianificazione strategica
Giovanni Vassallo – Semplificazione e Digitalizzazione
Siria Trezzi –  Mobilità e Reti
Pietro Mezzi – pianificazione territoriale, parchi e ambiente
Roberto Maviglia – edilizia scolastica e risparmio energetico
Elena Buscemi – lavoro e politiche sociali
Barbara Agogliati – politiche dell’abitare, periferie, sport e tempo libero.

Ovviamente, fino alla loro ufficializzazione, sono ancora passibili di modifiche.

Sicomoro: spreco di cibo, Città Metropolitana, referendum e gender

12 ottobre 2016 di fabio pizzul

sicomoro-11-ott-2016Dopo il ritardo nel rilancio del numero precedente, provvedo immediatamente a far girare il nuovo numero de “Il Sicomoro”.

Diversi temi su cui discutere: spreco alimentare, cyberbullismo, Città Metropolitana, referendum e gender.
Buona lettura.

sicomoro-n-12-del-14-ottobre-2016

Il nuovo Consiglio Metropolitano di Milano – gli eletti

11 ottobre 2016 di fabio pizzul

Come molti di voi “non” sapranno, domenica si sono svolte le elezioni per il Consigio Metropolitano di Milano.
Erano elezioni di secondo livello, ovvero erano chiamati al voto i consiglieri comunali dei comuni che fanno parte della Città Metropolitana. Ha partecipato al voto il 74,6% dei 2025 aventi diritto.
Ecco gli eletti.

C + MILANO METROPOLITANA (CENTRO SINISTRA UNITO)

1. MEZZI Pietro – consigliere comunale di SEL a Melegnano
2. VASSALLO Francesco – sindaco di Bollate – PD
3. CENSI Arianna Maria – consigliera comunale di Milano – PD
4. MAVIGLIA Roberto – sindaco di Cassano d’Adda – civico
5. MANTOAN Giorgio – consigliere comunale di Carpiano – PD
6. BOCCI Paola – consigliera comunale di Milano – PD
7. BUSCEMI Elena – consigliera comunale di Milano – PD
8. CECCARELLI Bruno consigliere comunale di Milano – PD
9. AGOGLIATI Barbara – sindaca di Rozzano – PD
10. UGUCCIONI Beatrice Luigia Elena – consigliera comunale di Milano – PD
11. D’ALFONSO Franco Maria Antonio – consigliere comunale di Milano – Lista Sala
12. TREZZI Siria – sindaca Cinisello Balsamo – PD
13. PALESTRA Michela – sindaca Arese – civica
14. DEL BEN Daniele – sindaco Rosate – PD

LA CITTÀ DEI COMUNI LISTA CIVICA
1. BRAGA Alessandro – consigliere comunale di Inzago – vicino a Rifondazione Comunista

INSIEME PER LA CITTA’ METROPOLITANA (FI + NCD)
1. BELLOMO Vito – sindaco di Melegnano
2. COCUCCI Vera Fiammetta Silvana Solange – consigliera comunale Mediglia
3. DI LAURO Angelo Antonio – consigliere comunale Cinisello Balsamo
4. MUSELLA Graziano – sindaco Assago
5. BALLARINI Marco – sindaco di Corbetta
6. GUIDI Luciano – consigliere comunale Legnano

LEGA NORD LEGA LOMBARDA SALVINI
1. BASTONI Massimiliano – consigliere comunale di Milano
2. CUCCHI Raffaele – sindaco di parabiago

MOVIMENTO MOVIMENTO5STELLE.IT
1. CARRETTONI Marco – consigliere comunale di Sedriano

Il 9 ottobre le elezioni per il Consiglio Metropolitano

22 luglio 2016 di fabio pizzul

Con le elezioni dello scorso mese di giugno Beppe Sala è stato proclamato sindaco di Milano e della Città Metropolitana.
Le elezioni hanno anche stabilito i componenti del Consiglio comunale di Milano e hanno, di fatto, dato inizio alle procedure per il rinnovo del Consiglio Metropolitano. Il sindaco Sala ha fissato per il 9 ottobre le elezioni per il rinnovo del Consiglio che avverrà attraverso un’elezione di secondo grado, ovvero saranno chiamati a votare gli amministratori dei 134 comuni che compongono Città Metropolitana.
Nel frattempo, si procederà alla surroga dei componenti l’attuale Consiglio che non sono più consiglieri in un comune a seguito delle ultime e elezioni e alla ridefinizione delle deleghe per le singole materie di competenza della Città Metropolitana, in attesa di conoscere la composizione del nuovo Consiglio. continua a leggere »

Cardinal Martini, unioni civili e Città Metropolitana ne “Il Sicomoro”

19 febbraio 2016 di fabio pizzul

Sicomoro feb 2016Domenica 21 febbraio alle 12.30 Milano dedica una via al cardinale Carlo Maria Martini.
La cerimonia, che vedrà la presenza del sindaco Giuliano Pisapia e dell’Arcivescovo cardinal Angelo Scola, avverrà nell’attuale via dell’Arcivescovado e sarà preceduta da una S. Messa alle 11 in Duomo presieduta da padre Giacomo Costa sJ, presidente della Fondazione Carlo Maria Martini.
Il Sicomoro si occupa di questo evento e aggiunge riflessioni sull’accidentato cammino delle unioni civili e sulla Città Metropolitana di Milano.
Buona lettura.

Sicomoro n.3- 19 feb 2016

Strade fantasma: la Città Metropolitana chiama in causa la regione

12 febbraio 2016 di fabio pizzul

E’ un caso che avevamo sollevato dieci giorni fa in Consiglio regionale con una Question Time che chiedeva conto alla Regione della mancata classificazione delle nuove strade costruite accanto alla Tangenziale Est Esterna di Milano. Senza quella classificazione che dovrebbe comprendere anche l’affidamento ai comuni del territorio di alcune ormai ex strade provinciali, la Città Metropolitana non è in grado di prendersi in carico la nuova viabilità che rimane dunque chiusa.
affari strade chiuseLa vicenda ieri è approdata su Affariitaliani.it che riportava le accuse del sindaco di Melegnano a Città Metropolitana.
Oggi arriva la replica della consigliera delegata alle infrastrutture di Città Metropolitana Arianna Censi che respinge al mittente (o meglio, alla Regione) le accuse, ma evidenzia anche come sia necessaria maggiore chiarezza da parte dello Stato nel definire ruolo e risorse di Città Metropolitana.
continua a leggere »