Archivio tag: carceri

Oggi digiuno per la riforma delle carceri

28 settembre 2017 di fabio pizzul

Assieme ai colleghi Michele Busi, Paola Macchi e Gianni Girelli, della Commissione Carceri, ho deciso di partecipare a una iniziativa di sostegno alla Riforma dell’Ordinamento Penitenziario per umanizzare le carceri e rafforzare la finalità educativa della pena, secondo il dettato costituzionale.
Il Ministro della Giustizia Andrea Orlando si è impegnato, entro fine settembre, a presentare i Decreti attuativi della riforma dell’Ordinamento Penitenziario in linea con le proposte elaborate già dallo scorso anno dagli Stati Generali dell’Esecuzione Penale e su mandato del Parlamento. In segno di fiducia e di sostegno al Ministro, è in corso dal 16 agosto 2017 una azione nonviolenta collettiva, un grande Satyagraha, proclamato da Rita Bernardini della Presidenza del Transpartito Radicale, Transnazionale e Nonviolento, e sinora condotto da migliaia di sostenitori, tra i quali oltre diecimila detenuti.
Per quanto ci riguarda, su proposta di un ex consigliere regionale, Lucio Bertè, attualmente animatore dell’associazione “Il detenuto ignoto”, si tratta di un giorno di digiuno cosiddetto “di dialogo” rivolto al Ministro Andrea Orlando, dalla mezzanotte di ieri alla mezzanotte di oggi.
Un gesto simbolico e, almeno nel nostro piccolo, concreto di sostegno a una riforma che può portare un contributo di civiltà al nostro Paese, rafforzando l’idea che l’esecuzione della pena (che deve essere certa) non sia uno strumento di vendetta, ma di recupero della socialità e di risanamento delle relazioni.

Il reinserimento dei detenuti in Lombardia

4 marzo 2016 di fabio pizzul

Dal 2005 esiste in Lombardia la legge 8/2005 il cui titolo recita “Disposizioni per le persone ristrette negli istituti penitenziari di Lombardia”.
In questi 10 anni sono state attivate diverse attività all’interno e all’esterno delle carceri, per accompagnare e reinserire i detenuti.
Hanno funzionato?
Sono state sostenute a sufficienza?
Come è possibile migliorare le politiche in atto?
A queste ed altre domande tenta di rispondere una ricerca curata da Eupolis Lombardia.
E’ un po’ lunga (circa 150 pagine) ma contiene molti dati interessanti, non solo per addetti ai lavori.

Il testo della ricerca sul Reinserimento dei detenuti in Lombardia

WebRadio Settimanale – 11 Luglio 2014

11 luglio 2014 di fabio pizzul

 

webradio

  • Rassegna Stampa: Norma ammazzaboschi, consumo del suolo, assunzioni in casa Salvini, novità in tema carceri.
  • Interviste: Tensioni nella maggioranza per Aler Milano, 10mila orti per la Lombardia, emergenza Seveso.
  • Commento politico: L’immagine della Lombardia: regione sospesa?

 

 

Luci e ombre nelle carceri lombarde

30 maggio 2013 di fabio pizzul

Da settembre la Lombardia avrá quasi mille posti in piú nelle carceri.
Ma rimane lo scandalo del carcere di Varese: il governo ha deciso giá nel 2001 la sua chiusura, ma è ancora lì, in funzione.
Le carceri lombarde sono ancora sovraffollate, anche se ci sono più di 7500 detenuti che scontano la pena con le misure alternative.
Il provveditore alle carceri lombarde ha fatto il punto della situazione durante un’interessante audizione in commissione carceri. continua a leggere »

Sport in carcere

14 agosto 2012 di fabio pizzul

Sullo stesso argomento vedi anche:

Tutti in carcere

Carcere, sicurezza e dignità in Lombardia

Tour nelle carceri milanesi

Sportivi dentro

L’angelo di San Vittore

Oppure scrivi carcere nel menu “Cerca qui” in alto a destra e leggi i miei post sul tema

Dietro le sbarre di Canton Mombello

3 luglio 2012 di fabio pizzul

Oggi c’è stata la prima uscita ufficiale della Commissione Carceri del Consiglio regionale della Lombardia.
Come promesso, ci siamo recati al carcere bresciano di Canton Mombello, da dove giungevano notizie di uno sciopero della fame dei detenuti per protestare contro le difficili situazioni di detenzione.
Mattinata intensa, con visita a un paio di raggi e incontro con i responsabili del carcere, del tribunale di sorveglianza e dell’ASL seguito da un ulteriore incontro con il comitato dei detenuti.
A fronte delle pessime condizioni logistiche, con una presenza di detenuti più che doppia rispetto alla capienza regolamentare, abbiamo apprezzato l’impegno del direttore e di tutto il personale per rendere meno pesante una situazione oltre il limite della decenza. continua a leggere »

Emergenza continua nel carcere di San Vittore

29 giugno 2012 di fabio pizzul

Visita lampo oggi pomeriggio al carcere milanese di San Vittore dopo la segnalazione di uno sciopero della fame in corso da parte di un gruppo di detenuti per segnalare le difficili condizioni in cui si vive nelle celle del carcere di piazza Filangeri.
Parecchi e ormai cronici i problemi che si accentuano con l’arrivo del caldo.
Proveremo a trovare qualche fondo nell’assestamento di bilancio, se non altro per far fronte alle emergenze più evidenti.
Ve ne racconto qualcuna qui di seguito. continua a leggere »

Detenuti, un garante “sulla carta”

15 giugno 2012 di fabio pizzul

Sulla base della legge regionale 18 del 2010 le competenze del garante sei detenuti sono state trasferite  al Difensore civico. Le competenze riguardano intervento su materie specifiche in ordine a eventuali inadempimenti su competenze regionali. Ma il potere reale in ordine alla tutela dei detenuti é davvero esiguo. continua a leggere »