Archivio categoria: News

Il “fine vita” è legge

14 dicembre 2017 di fabio pizzul

Il Senato ha approvato in via definitiva la legge sulle disposizioni finali di trattamento e sul consenso informato. Qualcuno parla di via libera all’eutanasia, ma la legge non ha nulla a che vedere con questo. Il tema è quello della possibilitá di comunicare in anticipo la propria volontá di non essere sottoposti a terapie sproporzionate, nell’ottica di evitare l’accanimento terapeutico. Una legge a lungo attesa, non senza punti delicati (ho, ad esempio, dubbi riguardo il considerare l’idratazione una terapia), ma credo fosse importante condurla in porto. Nel ribadire la centralitá della relazione tra medico e paziente, credo sia giusto essere soddisfatti della mediazione raggiunta. Qui di seguito vi propongo una sintesi della legge curata dall’ufficio studi del Senato e il link al testo completo. continua a leggere »

Lombardia laboratorio per il futuro

13 dicembre 2017 di fabio pizzul

Che cosa pensano i cittadini della Lombardia?
E’ la domanda al centro del Rapporto di ricerca presentato ieri al Pirellone e commissionato dal Consiglio regionale, ormai al termine della X legislatura. I dati raccolti dall’Istituto Piepoli, evidenziano una regione alle prese con un marcato invecchiamento, un vero e proprio blocco delle nascite e una evidente difficoltà dei giovani ad entrare nel mondo del lavoro. I problemi più sentiti sono quelli che conosciamo: la mobilità, l’inquinamento e la sicurezza (sempre più collegata all’immigrazione). Si legge un maggiore ottimismo sul fronte del lavoro, sia a livello di prospettive personali, sia per la possibilità di trovarne eventualmente uno nuovo in caso di licenziamento. Ma la parte più interessante del Rapporto è quella che guarda al futuro.Una sintesi del Rapporto curata dalla struttura stampa del Consiglio regionale continua a leggere »

Un Gabbiano che ha bisogno di aiuto

12 dicembre 2017 di fabio pizzul

Dal 1983 un Gabbiano vola in Valtellina. In oltre 30 la comunità ha offerto accoglienza a persone in difficoltà, diventando un vero punto di riferimento per l’impegno sociale in valle. Dal 1996 la comunità “abitava” presso il santuario di Tirano, dove ha trovato un compagno di viaggio d’eccezione come padre Camillo De Piaz. Lo stabile in cui operava è stato poi destinato a un progetto di accoglienza turistica e, dalla scorsa primavera, il Gabbiano si è lanciato in una nuova avventura, acquistando il vecchio carcere mandamentale di Tirano per farne la nuova sede di alcune sua comunità e servizi.

Ottavia: terra e libertà

Ora ha bisogno del sostegno di chi può dare una mano. continua a leggere »

Benessere, occupazione e innovazione: quale futuro per la Lombardia?

11 dicembre 2017 di fabio pizzul

Nei giorni scorsi ho avuto modo di partecipare a un incontro con i promotori del “Manifesto per una nuova politica economica e urbana a Milano e in Lombardia”. E’ un testo redatto da un gruppo di docenti e ricercatori di economia regionale ed è rivolto alla cittadinanza e alle istituzioni per costruire un futuro sostenibile. Penso ci siano spunti interessanti, assieme ad alcuni aspetti da approfondire. Ringraziando gli autori del Manifesto per l’incontro cui ho potuto partecipare, vi allego il documento e vi chiedo anche qualche riflessione in proposito. Può essere utile in questa fase di costruzione del programma per le elezioni regionali della prossima primavera.

Manifesto per una nuova politica economica e urbana (FORMAT) (1) (2)

Rapporto ISMU sull’immigrazione: riflessioni serie, ma nessuno ne parla

7 dicembre 2017 di fabio pizzul

E’ la solita miniera di dati sull’immigrazione, ma non ne ha parlato quasi nessuno, men che meno la Regione. Il ventitreesimo Rapporto ISMU è stato presentato martedì scorso a Milano, ma non ha conquistato i titoli dei giornali. Forse perché riconduce il fenomeno immigrazione a una dimensione razionale, non compatibile con quello di cui sono affamati media e dibattito politico. Nonostante il clamore mediatico, infatti, i dati statistici mostrano come la popolazione straniera in Italia sia sostanzialmente stazionaria. Il Rapporto si è occupato anche di estremismo islamico e, anche in questo caso, si è proposto come voce fuori dal coro.
La Fondazione ISMU e il Rapporto sono sostenuti e finanziati da Regione Lombardia e alla presentazione di martedì è intervenuta Simona Bordonali, assessore regionale alla Sicurezza, non ho visto, però, neppure un misero comunicato da parte della Regione. Tra venti comunicati pubblicati, un piccolo spazio poteva anche averlo, ma forse, per chi sull’immigrazione urla più che ragionare, non c’era la notizia…
continua a leggere »

Mezzo milione di euro per Leonardo e il suo anniversario

6 dicembre 2017 di fabio pizzul

Il 2 maggio 1519, all’età di 67 anni, ad Amboise, in Francia, moriva Leonardo da Vinci.
Nel 2019 si ricorderanno dunque in 500 anni dalla scomparsa di quella che rimane una delle figure più affascinanti della storia. Milano e la Lombardia sono state per Leonardo una vera e propria patri elettiva. Per questo è fondamentale che ci si prepari al meglio alle celebrazioni del mezzo millennio dalla sua morte.
Nasceva da queste considerazioni la proposta di una mozione, costruita insieme a un collega del PD toscano, per chiedere l’impegno della Giunta a prepararsi fin d’ora all’anniversario.
Ieri la proposta è stata approvata all’unanimità dal Consiglio regionale lombardo. continua a leggere »

Che fine hanno fatto i tablet del referendum?

5 dicembre 2017 di fabio pizzul

Il referendum per l’autonomia sembra ormai lontano anni luce. Anche i toni del presidente Maroni e della maggioranza sono molto diversi e, per fortuna, più consoni alla Costituzione.
Ma che fine hanno fatto i tablet del referendum?
E quanto si è speso, alla fine, per la consultazione?
A quasi un mese e mezzo dal 22 ottobre non si sa nulla.
Per questo ho chiesto chiarimenti alla Giunta che ha risposta oggi in aula attraverso un intervento del sottosegretario Fermi.
E la sensazione che sia stato un grande spreco è tutt’altro che tramontata.
continua a leggere »