Seveso: a che punto sono le vasche di laminazione?

19 luglio 2018 di fabio pizzul

I soldi ci sono, i lavori sono iniziati, ma in quel di Senago i cantieri sono bloccati e, nel frattempo, ad ogni temporale il Seveso rischia di esondare nei quartieri nord di Milano.
A che punto sono i lavori delle opere di contenimento delle piene che sono attesa da decenni?
Lo abbiamo chiesto con un’interrogazione all’assessore regionale al territorio.
Ed ecco la risposta…

RISPOSTA ITR 2060 vasche Senago

Un commento su “Seveso: a che punto sono le vasche di laminazione?

  1. Paolo Villa

    Perché delle vasche di accumulo temporaneo vengono chiamate vasche di laminazione?
    La laminazione è una tecnica che facendo scorrere l’acqua in vasche poco profonde la espone alla luce e riduce la carica batterica.
    O mi sbaglio?

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *