Grazie Giorgio, contiamo su di te!

11 aprile 2018 di fabio pizzul

Giorgio Gori ha scelto: rimarrà sindaco di Bergamo e rinuncerà così al seggio in Consiglio regionale.
Lo abbiamo saputo in anteprima ieri, nel primo pomeriggio, durante la riunione del gruppo regionale PD con Giorgio che ci ha comunicato la sua volontà di non venir meno all’impegno che si è preso con i bergamaschi ormai quattro anni fa.
A nome del gruppo democratico ho voluto ringraziare Giorgio per il cammino fatto in questi mesi.

L’esito della corsa di Gori non è stato quello che tutti noi auspicavamo, ma ciò nulla toglie al cammino fatto, a partire dalla non scontata disponibilità a giocarsi come candidato del centrosinistra in Lombardia.
Molti di voi sapranno come io, senza aver mai avuto l’intenzione di contrastare la candidatura di Gori, avevo auspicato che la sua investitura passasse dalle primarie (per cui mi ero dato disponibile), perché ero (e rimango) convinto che la partecipazione dei cittadini avrebbe potuto dare uno slancio diverso alla corsa verso le regionali. Il risultato finale non sarebbe probabilmente cambiato di molto, ma la partecipazione popolare avrebbe dato un segno di discontinuità alla proposta politica del PD in Lombardia.
Ribadisco con convinzione il mio grazie a Giorgio Gori, riconoscendogli il grande impegno profuso in una campagna elettorale che lo ha portato a toccare tutti i territori della nostra regione e la capacità di proporsi come amministratore concreto e pragmatico. Avrebbe avuto tutte le carte in regola per guidare con autorevolezza la Lombardia.
La corsa elettorale di Giorgio ci lascia alcune eredità importanti, a cominciare dal programma, che sarà la base su cui costruiremo la nostra azione politica regionale, e dalle 100 tappe del suo percorso tra le varie province: il gruppo PD potrà contare su relazioni importanti da consolidare e rilanciare in un necessario cammino di squadra verso il 2023.
Quello con Giorgio non sarà però un addio; il PD ha ancora grande bisogno di lui in Lombardia.
Mi auguro, anzitutto, che da sindaco di Bergamo possa diventare un riferimento per gli altri amministratori locali PD in regione e rappresentarne le esigenze e le istanze presso il gruppo regionale, che intende rafforzare le proprie relazioni con chi amministra sul territorio.
L’esperienza di Giorgio e le relazioni costruite nella sua generosa campagna elettorale sono un grande capitale sociale di cui il PD tutto farà tesoro.
Grazie, Giorgio, noi contiamo su di te e… Buon lavoro per Bergamo, per la Lombardia e per l’Italia intera.

Un commento su “Grazie Giorgio, contiamo su di te!

  1. Gian Paolo Bergamaschi Fombio

    Grazie c’è l’abbiamo messa tutta ma non è stato sufficiente. Lei è andato in mezzo alla gente ha fatto incontrato tutti incrociando gli occhi e i problemi delle persone pero’ i lombardi hanno scelto un presidente che in pochi hanno visto. Purtroppo oggi è così.

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *