Un commento su “banner titolo referendum

  1. Angelo

    Renzi e Martina hanno usato toni molto più forti dei tuoi rispetto alla strumentalità e inutilità di questa consultazione. Il Pd Regionale, con il documento approvato in direzione, pare avere le idee “confuse”. Emerge l’imbarazzo di un PD che vorrebbe una posizione d’astensione e un candidato come Gori, che pensa di vincere rincorrendo le sirene leghiste. Operazione che trasuda d’opportunismo, di un tatticismo senza strategia. La sfida per conquistare il Governo della Lombardia é culturale non certo inseguendo la Lega sulla finta “autonomia”. Le paure sociali, identitarie, la sicurezza, le difficoltá economiche, nelle sue varie articolazioni, sono i temi che il PD dovrebbe declinare nelle varie Lombardie x rispondere ad una societá “impaurita” e con nuovi bisogni. Che grande errore l’assenza di una posizione chiara tra gli amministratori del PD e il PD sul voto del 22 ottobre.

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *