Un commento su “sport a scuola – def

  1. Rogliani Antonio

    Le attività motorie nella scuola sono il fanalino di coda di un processo formativo già di per se deficitario per carenza di strumenti adeguati per la formazione dei docenti a questo va aggiunto per le scienze motorie nella scuola la carenza di strutture attrezzi e capacità organizzativa di manifestazione eventi sportivi inclusivi da parte del CONI, Federazioni Sportive, Enti di promozione sportiva e Ministero Pubblica Istruzione. In sintesi manca una una seria programmazione di politica sportiva dilettantistica.

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *