Bergamo per i giovani registi

27 aprile 2017 di fabio pizzul

Ricordare un regista nato a Bergamo e rilanciare la vocazione della città per il cinema di qualità. Con queste intenzioni, il Comune di Bergamo e l’Associazione Premio Giulio Questi, con la collaborazione di Bergamo Film Meeting Onlus, rilanciano la seconda edizione del Premio dedicato all’eclettico bergamasco che collaborò con i più grandi registi italiani del dopoguerra come attore, sceneggiatore e regista di film come Se sei vivo spara e La morte ha fatto l’uovo.

Al Premio del valore di 2.000 euro, nato per sostenere e promuovere le opere di giovani autori di qualsiasi nazionalità e di età compresa fra i 18 e i 27 anni, potranno concorrere cortometraggi della durata minima di 3 minuti e massima di 15 minuti.
Le iscrizioni al Premio Giulio Questi, organizzato dall’Associazione Bergamo Film Meeting Onlus, dovranno pervenire entro e non oltre il 21 maggio 2017 esclusivamente attraverso la piattaforma FilmFreeway:qui il link .
Ogni autore potrà presentare una sola opera, i cortometraggi dovranno essere realizzati in formato digitale; saranno ammesse al concorso anche opere di lingua straniera, purché corredate da sottotitoli in italiano; inoltre i cortometraggi realizzati prima del Premio, potranno aver partecipato anche ad altri concorsi o premi.
Le opere saranno valutate da una giuria composta da esperti del settore cinematografico e culturale che selezionerà 5 cortometraggi finalisti. Il vincitore del Premio Giulio Questi sarà proclamato nella serata di martedì 13 giugno 2017, momento durante il quale il pubblico potrà ammirare anche le 5 opere finaliste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *