La nuova presidente di ARAC eletta con soli 27 voti

11 aprile 2017 di fabio pizzul

La maggioranza ha scelto il sostituto del dimissionario presidente di Arac (Agenzia Regionale Anti Corruzione) Dettori.
La Giunta ha proposto il nome di Adriana Garramone,
PD, M5S, Patto Civico e SeL non hanno partecipato al voto.
La sola maggioranza ha votato con 27 voti a favore e 11 contrari.
Il fatto che la nuova presidente dell’ARAC sia stata eletta con solo 27 voti su 80 consiglieri la dice lunga sul consenso che Maroni è riuscito a raccogliere su questo organismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *