Clamoroso in Lombardia: Maroni si dimette da presidente

1 aprile 2017 di fabio pizzul

In una nota riservata che sono in grado di anticiparvi, il presidente Maroni ha rassegnato le sue dimissioni irrevocabili da presidente.

E’ bene precisare che si tratta della carica di presidente onorario di MilanDiablo, il Milan club della regione.
Pare che la sua decisione sia maturata dopo aver visto il presidente Enrico Brambilla (che, per inciso è anche capogruppo del PD) sventolare martedì in aula la bandiera dell’Europa anzichè la bandiera del Milan.
E’ davvero troppo, pare aver dischiarato Maroni ai suoi, non ci sono più le condizioni per continuare, il gesto di Brambilla è davvero inaccettabile, soprattutto in questi giorni molto delicati per il closing dell’operazione di vendita del Milan.
L’ormai ex presidente Maroni si augura che questo suo gesto possa portare un po’ di serenità nell’ambiente rossonero.

Un commento su “Clamoroso in Lombardia: Maroni si dimette da presidente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *