4 milioni in arrivo per le sale di spettacolo in Lombardia

22 febbraio 2017 di fabio pizzul

In arrivo nuovi fondi per l’ammodernamento delle sale di spettacolo lombarde. La Giunta ha approvato uno schema di bando che verrà pubblicato nei prossimi giorni sul Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia (BURL). La dotazione è di 4 milioni di € che possono essere utilizzati per teatri, cinema, cineteatri, auditorium musicali e sale polivalenti con prevalente attività di spettacolo).

La Giunta ha individuato le seguenti priorità di intervento:
a. l’aggiornamento delle nuove tecnologie relative alla proiezione cinematografica in digitale;
b. la messa in sicurezza delle sale;
c. l’aggiornamento ed ampliamento delle dotazioni tecniche delle sale;
d. l’aumento del confort per il pubblico;
e. la possibilità della fruizione dello spettacolo da parte di persone con disabilità sensoriale.
Potranno presentare domanda di finanziamento enti e istituzioni ecclesiastiche, soggetti privati non ecclesiastici, comprese le ditte individuali. Per la categoria delle imprese sono ammissibili le micro, piccole e medie imprese, mentre sono escluse le grandi imprese.
Sono esclusi anche gli enti pubblici locali.
Saranno ammissibili i progetti presentati per un importo compreso tra € 20.000,00 e € 300.000,00
IVA inclusa. L’Intervento finanziario di Regione Lombardia concesso al Soggetto beneficiario non potrà essere superiore al 30% del totale delle spese ammissibili. Il cofinanziamento del Soggetto richiedente non
potrà dunque essere inferiore al 70% del totale delle spese ammissibili.
L’Intervento finanziario è concesso da Regione Lombardia interamente a titolo di contributo a fondo
perduto.
Sono ammessi i progetti avviati dopo il 1° giugno 2016.
Le domande potranno essere presentate solo per via telematica utilizzando il SIAGE.
Per presentare le domande bisogna attendere la pubblicazione sul BURL, ma chi fosse interessato può già dare un’occhiata ai criteri nel link qui sotto.

criteri per bando sale spettacolo 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *