Perchè SI’: un miglior rapporto tra Stato e regioni

23 ottobre 2016 di fabio pizzul

In una recente intervista carpitami da ilcomizio.it in corso Buenos Aires spiego perchè la riforma costituzionale migliora i rapporti tra Stato e regioni superando le materie concorrenti introdotte dalla riforma del Titolo V del 2001 e portando i consiglieri regionali, con il nuovo Senato, nel cuore del potere legislativo nazionale.

L’intervista de ilcomizio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *