Bandi per il riutilizzo di alcuni beni mobili di Expo Milano 2015

9 agosto 2016 di fabio pizzul

Scadono il 20 settembre i bandi per l’assegnazione – a titolo gratuito – a enti pubblici e del terzo settore di alcuni beni mobili utilizzati per lo svolgimento dell’Esposizione Universale di Milano. Tutte le informazioni necessarie sono disponibili sul sito di Fondazione Triulza, incaricata di gestire operativamente l’assegnazione dei beni che Expo 2015 SpA – in liquidazione – intende mettere a disposizione.

Più specificatamente- si legge sul sito di Fondazione Triulza – i beni identificati da società Expo 2015 S.p.A. in liquidazione hanno permesso di organizzare i seguenti bandi ad oggi :

  • Bando per la cessione gratuita di attrezzature da cucine utilizzate nei cluster. Sono disponibili e saranno assegnati 15 lotti composti da differenti attrezzature.
  • Bando per la cessione gratuita di 1.730 tablet in uso durante Expo Milano 2015. Le domande di assegnazione possono essere presentate dalle scuole primarie di primo e secondo grado, dalle scuole superiori che abbiano partecipato a Expo 2015 e dalle sezioni didattiche ospedaliere. La partecipazione a Expo 2015, ad esclusione delle sezioni didattiche ospedaliere, deve essere comprovata mediante trasmissione di autodichiarazione.
  • Bando per la cessione gratuita di abbigliamento e accessori in dotazione ai FOP (Field Operator). Sono disponibili e saranno assegnati 16 lotti composti da differenti capi di abbigliamento/accessori mai utilizzati.
  • Bando per la cessione gratuita di abbigliamento e accessori in dotazione ai volontari. Sono disponibili e saranno assegnati 55 lotti composti da differenti capi di abbigliamento/accessori mai utilizzati.

Per maggiori informazioni scrivete a: marketing@fondazionetriulza.org

Clicca qui per andare ai bandi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *