No al Rendiconto per il 2015

26 luglio 2016 di fabio pizzul

Un miliardo di euro bloccato nelle casse delle società del sistema lombardo e sottratte così alla possibilità di sostegno a cittadini e imprese.
Nessun passo avanti sull’autonomia finanziaria della regione, nonostante i proclami sul 75% delle tasse ai lombardi.
Nulla di fatto sull’autonomia regionale con, anzi, la proposta di far slittare di un altro anno il referendum sull’autonomia stessa.
Una riforma sanitaria che avrebbe dovuto far risparmiare i lombardi, ma dopo un anno non si sa ancora bene quali risultati abbia prodotto, se non confusione nell’organizzazione dei servizi sanitari sul territorio.
Ci bastano queste considerazioni per bocciare il Rendiconto di bilancio che fotografa l’azione amministrativa della Giunta Maroni per il 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *